Manovra, Viviani (Lega): "Testo blindato dalla maggioranza giallorossa" In evidenza

"Bocciati nostri emendamenti per il settore pesca"

Domenica, 22 Dicembre 2019 11:56

 

“La maggioranza giallorossa ha rifiutato qualsiasi forma di discussione in commissione, blindando la legge di Bilancio, senza esclusione alcuna. Bocciati in commissione, anche due importanti emendamenti, proposti dalla Lega, a supporto del settore della pesca: una diversa e più equa ripartizione delle quote del tonno rosso e ammortizzatori sociali per fare uscire i lavoratori del settore dal limbo degli indennizzi del fermo biologico. Con la revisione delle quote tonno, si sarebbe introdotta una ripartizione in grado di valorizzare le potenzialità effettive della piccola pesca, nell'ambito delle catture accessie del tonno rosso, nel pieno rispetto del contingente effettivo, assegnato all'Italia. Con il secondo, prevedevamo l'incremento del fondo per gli indennizzi durante il fermo biologico, obbligatorio e non, e per le giornate perse per maltempo. Con il no a entrambi i nostri emendamenti, la maggioranza giallorossa ha confermato di preferire, ancora una volta, la poltrona al buonsenso”.

Lo dichiara il capogruppo della Lega in commissione Agricoltura alla Camera Lorenzo Viviani, primo firmatario dei due emendamenti alla legge di Bilancio.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega

Lega: "Grande vittoria per il territorio che dimostra importanza dell'autonomia" Leggi tutto
Lega
"Chi parla di ritorno alla normalità rifletta su programmazione a medio termine" Leggi tutto
Lega

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa