OSS, Frijia e Manucci: "Sollecitati anche i Parlamentari di Fdi per l'emendamento della Senatrice Pucciarelli" In evidenza

"Tutte le soluzioni possono andare bene se percorribili per legge...l'unica cosa che non va fatta però e prendere in giro le persone"

Lunedì, 02 Dicembre 2019 09:31

 

"Abbiamo contattato i Parlamentari di Fratelli d'Italia affinché sottoscriviamo l'emendamento presentato dalla Senatrice Pucciarelli relativamente alla situazione degli operatori socio sanitari della Spezia". Lo fanno sapere i consiglieri comunali di Fdi della Spezia Maria Grazia Frijia e Sauro Manucci che aggiungono: "le parole del Sindaco sono sacrosante, percorriamo ogni strada e facciamo il possibile per tutelare questi lavoratori. Vorremmo però che la situazione critica che riguarda loro non venisse mai più strumentalizzata, cosi come hanno fatto gli esponenti della sinistra spezzina che senza alcun senso di responsabilità hanno usato la vita e la disperazione di queste persone".
"Ci vuole onestà intellettuale e politica per risolvere queste vicende perché é nell'interesse di tutti la tutela dei posti di lavoro e delle professionalità presenti sul nostro territorio....tutte le soluzioni possono andare bene se percorribili per legge...l'unica cosa che non va fatta però e prendere in giro le persone".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Le associazioni bocciano la passerella su viale Italia. Richieste di sospensione dell’iter da tutte le forze politiche: Fratelli d’Italia invece difende il progetto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Modificato il regolamento comunale. La richiesta è arrivata in particolare dal parroco di piazza Brin don Francesco Vannini. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa