Bando residenzialità a Lerici, 14 richieste e ora si guarda fuori provincia In evidenza

Tante le iniziative messe in campo per le famiglie residenti. E' possibile presentare domanda fino al 15 novembre.

Martedì, 09 Ottobre 2018 12:16
Ancora attivo il Bando residenzialità promosso dal Comune di Lerici, che fino al 15 novembre darà la possibilità a famiglie e giovani coppie di trasferirsi nei borghi del territorio avvalendosi di un contributo al canone di locazione di 200 euro al mese per cinque anni.

"Siamo soddisfatti del successo riscosso anche da questa seconda edizione del Bando – spiega Marco Muro, consigliere delegato alla Famiglia e alla Residenzialità –. A più di un mese dalla chiusura sono già 14 le richieste pervenute, che aumenteranno ancora grazie alla divulgazione oltre i confini provinciali".

E' in corso, infatti, la diffusione dell’iniziativa anche in Emilia Romagna, Toscana e Lombardia, attraverso una comunicazione mirata: "In queste regioni il nostro territorio è conosciuto e stimato come meta turistica – prosegue Muro –. Stiamo lavorando perché si possa scoprire e apprezzare l’elevata qualità della vita di cui una famiglia può godere scegliendo il nostro Comune come residenza. Insomma, il luogo perfetto non solo per trascorrere qualche giorno di ferie, ma anche per mettere su famiglia e crescere i propri figli".

"Numerose le iniziative messe in campo dall’Amministrazione a favore di famiglie e bambini: la riduzione delle rette dell’asilo nido del 50%, la gratuità del trasporto scolastico, l’inserimento di corsi di inglese madrelingua in ogni scuola di ordine e grado e la riduzione delle tariffe della refezione scolastica, a proposito della quale “grazie al Fattore Famiglia - aggiunge Muro - quest’anno sarà garantita l’esenzione totale ad almeno 20 famiglie lericine”.

Grazie al nuovo “Accordo territoriale” firmato con i sindacati degli inquilini e dei proprietari, è possibile inoltre, nell’ambito delle locazioni, accedere ad alcune importanti agevolazioni come la cedolare secca al 19%, la riduzione dell’IMU e della TASI del 25% per proprietari, l’azzeramento della TASI e l’accesso a un canone mediamente inferiore del 15-20% per gli inquilini. "Un accordo – prosegue Muro – che rende fortemente competitivo il mercato degli affitti per residenti".

Importanti azioni promosse dall’Amministrazione lericina per contrastare il calo demografico che colpisce il Comune: "Stiamo lavorando ad altre fondamentali iniziative – conclude Muro -. Una tra tutte l’introduzione nel PUC di un vincolo di residenzialità, che di fatto chiuderà la stagione della speculazione edilizia nel nostro Comune, e altri incentivi per quella che riteniamo essere la sfida decisiva da vincere per i prossimi anni a venire".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Lerici

Piazza Bacigalupi, 9
19032 Lerici
Tel. 0187 960213

Email: urp@comune.lerici.sp.it

www.comune.lerici.sp.it/

Ultimi da Comune di Lerici

500.000 i passeggeri previsti da marzo a novembre 2019. Leggi tutto
Comune di Lerici
Saranno utilizzati per l'adeguamento del Sentiero dei Poeti e la mitigazione del dissesto idrogeologico del promontorio soprastante la strada che conduce a Tellaro. Leggi tutto
Comune di Lerici

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa