Dall'1 luglio si riduce il tetto per il pagamento in contanti In evidenza

Concesso solo sotto i 2mila euro.

Lunedì, 29 Giugno 2020 10:21
Contanti Contanti

Nessun limite specifico ai prelievi e ai versamenti del contante in banca ma la parola d'ordine è ridurlo. L'Area Fiscale di Confartigianato ricorda che da mercoledì 1 luglio, entra in vigore il nuovo tetto per i pagamenti con le banconote che cala da 3.000 a 2.000 euro, per poi scendere ancora a 1.000 euro da gennaio 2022.

Per i pagamenti di importo maggiore diventa obbligatorio l'utilizzo di bonifici, strumenti digitali, carte di credito e bancomat.

Le sanzioni previste partono da 3.000 euro a seconda della gravità dell'infrazione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Ultimi da Confartigianato

Confartigianato ha proposto di abolire le sanzioni per "ritardatari" fino a 60 giorni, ma il Ministero dell'Ambiente non l'ha accolta. Leggi tutto
Confartigianato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa