Responsabilità penali dell’imprenditore per contagio da covid-19, la video conferenza di Confindustria In evidenza

L'obiettivo è quello di fornire chiarimenti utili agli imprenditori.

Lunedì, 15 Giugno 2020 18:45
La conferenza di Confindustria La Spezia La conferenza di Confindustria La Spezia

Confindustria e il Comitato Piccola Industria della Spezia organizzano per venerdì 19 Giugno alle ore 14:30 – 16.00, una video conferenza sulle responsabilità penali dell’imprenditore e delle società per contagio da covid-19.

L’obiettivo della video conferenza sarà quello di approfondire i vari aspetti problematici della questione e fornire agli imprenditori chiarimenti utili per poter affrontare correttamente la sfida della prosecuzione della propria attività economica. A relazionare sul tema: il Prof. Avv. Stefano Putinati, l’Avv. Daniele Caprara e il Dott. Renato Goretta.

"Il riconoscimento del contagio dal Covid-19 in ambiente di lavoro come infortunio, pone inevitabilmente delle perplessità sulle responsabilità civili e penali del Datore di lavoro – dichiara Mario Gerini, Presidente di Confindustria La Spezia - Sul tema c'è stato di recente un intervento dell'Inail che ha cercato di chiarire, indicando nei protocolli e nelle misure sulla sicurezza adottate il requisito fondamentale per l’esimente, ma resta il timore dei Datori di lavoro che, con queste premesse, ci sia il concreto rischio di procedimenti per accertare l'eventuale responsabilità in caso di contagio".

"L’imponente produzione normativa delle ultime settimane appare inarrestabile e complica non poco i processi decisionali all’interno delle Imprese – sottolinea Renato Goretta Presidente del Comitato Piccola Industria Confindustria La Spezia – A causa di questi interventi, oggi, gli imprenditori, non solo devono far fronte agli effetti economici causati dalla pandemia ma vedono anche accresciute le loro aree di responsabilità civile e penale e quella delle loro Aziende".

"Infatti, se un lavoratore venisse contagiato dal virus in occasione dell’attività lavorativa ciò costituirebbe infortunio sul lavoro, con conseguente responsabilità dell’evento in capo al Datore di lavoro. Pertanto l’adozione di un Protocollo anti-contagio, un’eventuale aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR ex D. Lgs. 81/2008) e dei Modelli Organizzativi Gestionali (ex D. Lgs. 231/2001) sono il requisito essenziale per tentare di provare la propria estraneità".

Il webinar è gratuito. Per iscrizioni: (Qui)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Confindustria La Spezia

Via Giovanni Minzoni, 2  19121 La Spezia SP
Telefono: (+39) 0187.725.1 , Fax: 0187.725.240.


orari di apertura: dal lunedì al venerdì8,30-13,00 e 14,30-18,00

www.confindustriasp.it/

Ultimi da Confindustria La Spezia

Francesco Pelosi: "Viviamo un territorio particolare, con un’economia da interpretare, fatta anche di eccellenze e dunque ricca di opportunità, se ben veicolate". Leggi tutto
Confindustria La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa