Al Nuovo-Astoria-Garibaldi dal 28 Nov al 5 Dic In evidenza

Tutta la programmazione.

Mercoledì, 28 Novembre 2018 19:29

Video

CINEMA/TEATRO IL NUOVO LA SPEZIA

Mercoledi 28 Novembre

Ore 16.30-18.00LE NINFEE DI MONET ( La Grande Arte al Cinema)

Ore 19.30IL SETTIMO SIGILLO

Ore 21.15TI PORTO IO (VIAGGIO A SANTIAGO DE COMPOSTELA)

Giovedi 29 Novembre

Ore 10.00 ( mattina) COSTITUZIONE A COLAZIONE ( Ospiti in diretta Gherardo Colombo e Pif) INGRESSO LIBERO

Ore 16.30 MILOU A MAGGIO

Ore 19.30 TI PORTO IO (VIAGGIO A SANTIAGO DE COMPOSTELA)

Ore 21.15 TROPPA GRAZIA

Venerdi 30 Novembre

Ore 16.00-18.00 -TROPPAGRAZIA

Ore 21.15 ANTEPRIMA NAZIONALE; NON CI RESTA CHE VINCERE

Sabato 1 Dicembre

Ore 16.00-18.00 -20.00 -22.00 TROPPA GRAZIA

Domenica 2 Dicembre

Ore 15.15-17.15-19.15-21.15 TROPPA GRAZIA

Lunedi 3 Dicembre

Ore 15.00-17.30-ROMA ( Evento IL LEONE D’ORO AL FESTIVAL DI VENEZIA)

Ore 20.15 LO SCHIACCIANOCI ( In diretta dal Royal Ballet di Londra)

Martedi 4 Dicembre

Ore 15.00-17.30-21.00-ROMA ( Evento IL LEONE D’ORO AL FESTIVAL DI VENEZIA)

Mercoledi 5 Dicembre

Ore 15.00-17.30-21.00 ROMA ( Evento IL LEONE D’ORO AL FESTIVAL DI VENEZIA)

 

CINEMA/TEATRO ASTORIA LERICI

Mercoledì 28 Novembre

Ore 17.00-21.00LE NINFEE DI MONET ( La Grande Arte al Cinema)

Giovedi 29 Novembre

Ore 21.00TROPPA GRAZIA

Venerdi 30 Novembre

Ore 21.00 TROPPA GRAZIA

Sabato 1 Dicembre

Ore 15.30-17.45- 21.00 TROPPA GRAZIA

Domenica 2 Dicembre

Ore 15.30-17.45- 21.00TROPPA GRAZIA

Lunedi 3 Dicembre

RIPOSO

Martedì 4 Dicembre

RIPOSO

Mercoledì 5 Dicembre

Ore 21.00 TROPPA GRAZIA

 

CINEMA/TEATRO GARIBALDI CARRARA

Mercoledì 28 Novembre

Ore 17.00-21.00LE NINFEE DI MONET ( La Grande Arte al Cinema)

Giovedi 29 Novembre

Ore 21.00TROPPA GRAZIA

Venerdi 30 Novembre

Ore 21.00TROPPA GRAZIA

Sabato 1 Dicembre

Ore 15.00 Bambini Gratis al Cinema: HOTEL TRANSILVANIA UNA VACANZA MOSTRUOSA

Ore 17.00-19.15-21.15 TROPPA GRAZIA

Domenica 2 Dicembre

Ore 15.00 Bambini Gratis al Cinema: HOTEL TRANSILVANIA UNA VACANZA MOSTRUOSA

Ore 17.00-19.15-21.15 TROPPA GRAZIA

Lunedi 3 Dicembre

Ore 17.00-21.00 ROMA ( Evento IL LEONE D’ORO AL FESTIVAL DI VENEZIA)

Martedì 4 Dicembre

Ore -21.00 AFTER MISS JULIE( Stagione Teatrale)

Mercoledì 5 Dicembre

Ore -21.00 AFTER MISS JULIE( Stagione Teatrale)

NOTE :

LE NINFEE DI MONET UN INCANTESIMO DI ACQUA E LUCE Narra la storia della nascita di una delle più grandi opere d’arte del ‘900, anzi di 300 capolavori che hanno rivoluzionato l’arte successiva. Il racconto di una passione viscerale che diventerà una vera ossessione e dell’uomo che da questa ossessione si è lasciato divorare: Claude Monet. Nel sud della Francia sorge ancora lo storico vivaio Latour-Marliac, presso il quale Monet acquista quei fiori esotici dei quali si è innamorato all’esposizione universale di Parigi del 1889. 6 bulbi di ninfee: 4 gialle e due bianche. Pur tra le mille difficoltà, nel 1895 Monet piazza il cavalletto sulla riva del lago. Per la prima volta dai suoi pennelli prende vita un fiore di ninfea. È da queste prime pennellate che nasce il film evento che racconta l’amore e l’ossessione di Monet per le sue ninfee attraversando il giardino e la casa dell’artista a Giverny, ma anche il Musée D’Orsay, l’Orangerie e il Marmottan di Parigi, la grande mostra del Vittoriano di Roma.

IL SETTIMO SIGILLO ( I CAPOLAVORI RESTAURATI DELLA CINETECA DI BOLOGNA) in occasione dei 100 anni dalla nascita di Ingmar Bergman, presentano IL SETTIMO SIGILLO, uno dei più grandi capolavori del maestro svedese, IN VERSIONE RESTAURATA.Il cavaliere Antonius Block sta facendo ritorno al proprio castello con il suo scudiero dopo aver partecipato alla Crociata in Terra Santa. L’incontro con un personaggio dal mantello nero determinerà il resto del viaggio. Si tratta della Morte che accetta una sfida a scacchi rinviando quindi il suo compito. La partita ha inizio ma poi il viaggio riprende. Sul percorso Block incontrerà una coppia di attori con il loro bambino, una strega e altri personaggi.

TI PORTO IO Regia di Chris Karcher, Terry Parish. Un film con Patrick Gray, Justin Skeesuck, Ted Hardy, Michael Turner Spagna, USA,durata 100 minuti Tutto ha inizio quando Patrick accetta una proposta pazzesca: portare il suo migliore amico Justin, costretto a vivere su una sedia a rotelle, per tutti i famosi 800 chilometri del Cammino di Santiago. Il risultato? Un film unico nel suo genere, che illustra la loro impresa, il loro pellegrinaggio. Negli ultimi anni, a partire da quello girato dagli Sheen padre e figlio, sono diventati numerosi. Ognuno però ha affrontato il tema da prospettive differenti. Nessuno però aveva raggiunto l'originalità di questo il cui titolo originale suona molto più efficace di quello italiano.

COSTITUZIONE A COLAZIONE ( Ospiti in diretta Gherardo Colombo e Pif) Gherardo Colombo e Pif ne parleranno con gli studenti delle scuole superiori di tutta Italia collegati in diretta satellitare cinema. Anche quest'anno Pif non farà mancare sue riflessioni e provocazioni, per sollecitare la partecipazione attiva dei ragazzi.Sarà l'occasione per confrontarsi in modo orizzontale sulla vitalità e sulla necessità della Costituzione in una società democratica. Ma anche sulla distanza tra la Carta e la sua realizzazione nella vita quotidiana, e sullo scetticismo del cittadino, giovane o adulto che sia, verso una Costituzione nata per proteggere ciascuno rendendolo unico ma libero al pari degli altri.Nel corso dell’evento sarà riservato ampio spazio alle domande provenienti dai cinema collegati. 2 ore e 15 minuti intervallati da alcune clip video introdotte e commentate in diretta.

MILOU A MAGGIO ( IN COLLABORAZIONE CON ALLIANCE-FRANCAISE) Illuminata dalla fotografia del grande Renato Berta (vedi La morte di Empedocle, La prossima volta il fuoco, Il giovane favoloso), memore delle tele di Antoine Watteau e Claude Monet, la terz’ultima fatica di Louis Malle fonde armoniosamente sorriso e riflessione storico-politica: rifugge da ogni svenevolezza seguendo, anzi, con affetto l’abbandonarsi dei personaggi nella Natura più incontaminata e, infine, richiama alla memoria dello spettatore due capolavori del cinema quali La regola del gioco (1939) di Jean Renoir e I villeggianti (1976) di Peter Stein. Buona Visione! (In lingua originale con sott. ialiani)

NON CI RESTA CHE VINCERE Regia di Javier Fesser. Un film con Javier Gutiérrez, Athenea Mata, , Spagna, , durata 124 minuti. I numeri di Non ci resta che vincere sono notevoli: questa commedia dai buoni sentimenti spagnola ha incassato in patria oltre 18 milioni di euro, Non solo, il successo di pubblico di questa storia di accettazione della diversità l’ha spinto addirittura a rappresentare il paese per i prossimi Oscar, Marco, allenatore in seconda di una squadra di vertice del massimo campionato spagnolo di basket che litiga una sera con il suo capo, guida ubriaco rimanendo coinvolto in un incidente e viene condannato ai lavori sociali. Il suo compito, per la precisione, sarà di allenare una squadra di basket composta da persone con deficit mentale. Diffidenza iniziale, carattere scontroso, per una lezione di vita finale f Un feel good movie in cui Gutierrez, e la fidanzata nel film Sonia, Athenea Mata, recitano insieme a una squadra tutta composta da attori disabili.

TROPPA GRAZIA Regia di Gianni Zanasi. Un film con Alba Rohrwacher, Elio Germano, Giuseppe Battiston, Hadas Yaron, Carlotta Natoli. Italia, Spagna, Grecia,durata 110 minuti. Troppa grazia è un film stra-ordinario, nel senso che è completamente fuori norma: dunque perfetto per raccontare la storia di un incontro paranormale fra un essere ultraterreno e un essere che con la terra campa. Lucia non si sente affatto benedetta dall’apparizione ma anzi, fa di tutto per sottrarsi a quella “sfiga”. Lei che insegna alla figlia che “i problemi non si sollevano, si affrontano”, si ritrova fra le mani la Madre di tutti i guai: una figura femminile che non accetta altro che la verità. Si ride molto. Una lettera d'amore e un'ode pagana agli artisti.

ROMA (EVENTO: IL FILM VINCITORE DEL FESTIVAL DI VENEZIA)Regia diAlfonso Cuaròncon Yalitza Aparicio, Marina de Tavira Yalitza Aparicio, Marina de Tavira,Messico, USA,durata 135 minuti. UN CAPOLAVORO ASSOLUTO non si può dire altro per questo film in un bianco e nero pastoso che mescola ricordi nostalgici e denuncia sociale, con Roma Cuaron torna alle proprie radici e racconta il Messico della sua infanzia, nonché il debito di riconoscenza che tutti i figli della borghesia messicana devono alle tate e alle "sguattere" che li hanno cresciuti con amore e devozione. Roma è il suo film più intensamente personale e più provocatoriamente politico, e racconta un intero Paese attraverso il suo frattale minimo, e il più indifeso.

IN DIRETTA DAL ROYAL BALLET DI LONDRALO SCHIACCIANOCI Con la sua festosa ambientazione d’epoca, i fiocchi di neve danzanti e l’ammaliante magia scenica curati nel dettaglio da Julia Trevelyan Oman, il balletto interpretato in maniera eccezionale dal cast di The Royal Ballet è lo spettacolo natalizio per antonomasia.La coreografia di Wright inserisce ingegnosamente frammenti della versione originale del balletto, come il pas de deux della Fata Confetto e del suo Principe, regalando risalto anche alla relazione fra Clara e il Principe Schiaccianoci e aggiungendo così toccanti allusioni all’incanto del primo amore.

HOTEL TRANSILVANIA 3 UN VACANZA MOSTRUOSA Un capitolo spumeggiante che sprigiona 'good vibrations' e nel finale spara i fuochi d'artificio. PER OGNI BAMBINO, PAGA SOLO L’ACCOMPAGNATORE

STAGIONE TEATRALE GARIBALDI CARRARA: AFTER MISS JULIE Gabriella Pession e Lino Guanciale sono i protagonisti di After Miss Julie, trasposizione moderna, drammatica e seduttiva del classico di Strindberg firmato dal drammaturgo inglese Patrick Marber. Ambientato in Inghilterra, subito dopo la vittoria dei laburisti alle elezioni del 1945, il dramma –in scena martedì 4 e mercoledì 5 dicembre – ruota attorno alla figura di Miss Julie, nata e cresciuta in una famiglia dell’alta società inglese. La messinscena trova il suo spazio dell’azione in una ricostruzione psicologica tratta dalle menti dei personaggi principali.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
Cinema Il Nuovo La Spezia

Via Cristoforo Colombo, 99
19121 La Spezia SP

Tel. 0187 24422

www.cinemailnuovolaspezia.it/

Ultimi da Cinema Il Nuovo La Spezia

In tanti hanno chiesto di "portare il cinema nei salotti" e il cineclub si è attrezzato. Leggi tutto
Cinema Il Nuovo La Spezia
Il regista Christopher Nolan ha scritto un sentito appello sul Washington Post, ricordando che i cinema sono un luogo di socializzazione unico al mondo, di cui avremo più che mai… Leggi tutto
Cinema Il Nuovo La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa