1918/2018, La Spezia ricorda i suoi caduti In evidenza

Al Teatro Civico uno spettacolo “multimediale” con storia, musiche, filmati originali, canzoni, poesie e lettere dal fronte.

 

Venerdì, 12 Ottobre 2018 10:38

Proseguono le celebrazioni per commemorare il centenario della Prima Guerra Mondiale. Sabato 13 ottobre alle ore 21.00 (ingresso gratuito) il Teatro Civico ospiterà “SONO IO A NON ESSERE TORNATO”, uno spettacolo dedicato alla Grande Guerra a cura di A.C.I.M., l’Associazione Culturale Iniziative Musicali. L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune della Spezia, la Provincia, la Prefettura e la Società Storica Spezzina.

 

“Il Teatro Civico alza il sipario per la Grande Guerra – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini - Il centenario della Grande Guerra ha meritato la costruzione di un percorso, iniziato con l’emozionante commemorazione storica al Parco della Rimembranza per onorare la memoria dei nostri Caduti e che continua con una nuova tappa al Civico. Lo spettacolo alterna musiche e filmati originali della Prima Guerra Mondiale, recitazione delle poesie di Ungaretti e Trilussa e momenti di riflessione con canzoni contemporanee sulla violenza della guerra. E’ un percorso che culminerà con la celebrazione istituzionale della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate il 4 novembre”.

“SONO IO A NON ESSERE TORNATO” e’ uno spettacolo “multimediale” con storia, musiche, filmati originali, canzoni, poesie e lettere dal fronte, che vedrà impegnati diversi artisti spezzini e membri dell’Associazione Culturale. La serata darà spazio alla rievocazione storica, proponendo la lettura di testimonianze di soldati e ufficiali dalle trincee, poesie, canti degli Alpini e brani d’epoca come “Tapum”, “ O Gorizia tu sei maledetta!”e “Il testamento del capitano”, spezzoni di film tratti da “La grande guerra” di Monicelli e “Uomini contro” di Francesco Rosi. Il repertorio prevede anche brani di artisti quali De Andrè, Finardi e De Gregori, come “La guerra di Piero”, “Dal fronte non è più tornato” e “Generale”.

In scena il gruppo musicale composto da Marco Gianardi (batteria), Graziano De Antoni (basso), Andrea Foce (pianoforte e voce), Emiliano Bagnato (chitarra), Lorenzo Di Alesio (chitarra), Claudio Barone (voce, chitarra e mandolino).

Sul palco saliranno anche Maurizia Del Bello (voce), Fulvio Bonamin (percussioni). Cristina Aroni (voce), accompagnata da Andrea Foce, Natalia Caprili (voce e fisarmonica), Gianluca Donati (chitarra), Armando Magnani (voce), Valentina Pira e Andrea Belmonte del duo musicale “Le canzoni da marciapiede”, il Coro “S. Leonardo” di Santo Stefano Magra, Elisa Romano e Angela Minniti (voci recitanti). La programmazione immagini è curata da Enzo Barone.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Ottocento italo-russo

Sabato, 15 Dicembre 2018 12:41 comunicati-culturali
Al Teatro Civico un concerto dell’Orchestra Sinfonica della Spezia Leggi tutto
Comune della Spezia
Anche quest’ anno il Comune della Spezia ha festeggiato coloro che hanno acquisito la cittadinanza italiana nel corso del 2018. Ad acquisire la cittadinanza sono state ad oggi 258 persone… Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa