Paolo Bassani ha vinto il Premio di poesia Cesare Orsini In evidenza

Con il componimento 'Quando i gabbiani'.

Lunedì, 17 Settembre 2018 17:57

Nel pomeriggio di ieri, domenica 16 settembre, è andata in scena a Ponzano superiore la 34esima edizione del Premio di poesia Cesare Orsini. Oltre cento persone hanno affollato la suggestiva Piazza Colonna per assistere alla premiazione, all'esposizione pittorica dell'associazione La Fenice e alle esibizioni musicali del maestro Aliano Frediani e degli archi del Conservatorio di Fiesole sotto la guida del maestro Volodymyr Kuzma.

Dopo la premiazione dei pittori de La Fenice da parte della presidente dell'associazione, Paola Cossu, e del sindaco di Santo Stefano, Paola Sisti, è venuto il momento dei riconoscimenti ai poeti, i cui versi sono stati interpretati dall'attore Roberto Rolla. Il primo premio è andato a Paolo Bassani per la poesia 'Quando i gabbiani'; secondo premio a Ornella Caltabiano per 'Ricordo di Ava'; terzo premio a Egizia Malatesta per 'Figlia madre'. Segnalati altresì i componimenti 'Aria blu' di Pietro Catalano, 'Carmela' di Mariella Rocca, 'Vorrei ricordarti per sempre' di Ale Magnavacca e 'L'estraneo' di Pier Francesco Micciché. La giuria che ha decretato vincitori e segnalati: Donatella Zanello, Marcella Tasso, Carla Cozzani, Maria Milda Ferrari e Paola Cossu.

I pittori che hanno esposto: Clelia Secchi, Mirella Luciani, Enzo Di cristo, Gianni Gozzani, Della Chiesa Giovanni, Andrea De Pasquale, Armida Pellegri, Sandra Beltrami, Paolo Schivazappa, Emanuela Testa, Sonia Menghi, Ombretta Marchi, Enrica Del Santo, Nico Sgadò, Linda Messina Brancato, Silvia Bragazzi, Enrico Tonelli, Elisabetta Parrini, Ezio Marchini, Sonia Bartoli, Lina Trei, Graziella Giromini.

Il Premio Orsini quest'anno è stato accompagnato al 'Mercatino di Cesare' - promosso dal Comitato folkloristico locale - che ha visto Ponzano superiore popolarsi di bancarelle di antichità, curiosità e hobbystica. Inoltre, al centro sociale 'Orsini' sono stati esposti due antichi volumi di opere del poeta: un'edizione della 'Capriccia macaronica' del 1716 e un'edizione del 1640 (anno della morte dell'Orsini) delle 'Selve poetiche', volumi messi a disposizione per l'occasione dallo Studio bibliografico Bernardini di Sarzana.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Santo Stefano di Magra

Piazza Matteotti
19037 Santo Stefano di Magra (SP)
Tel. 0187.697111

Mail: info@comune.santostefanodimagra.sp.it

www.comune.santostefanodimagra.sp.it

Ultimi da Comune di Santo Stefano di Magra

"La caduta del ponte di Albiano ha aperto gli occhi a tutti sulla fragilità viaria", le parole del sindaco di Santo Stefano Paola Sisti. Leggi tutto
Comune di Santo Stefano di Magra
Il sindaco ha assunto anche l'impegno a riportare le richieste in sede regionale e governativa. Leggi tutto
Comune di Santo Stefano di Magra

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa