I Folkstone a Pontremoli per "Medievalis" In evidenza

Il gruppo folck medieval più importante sulla scena.

Venerdì, 10 Agosto 2018 10:48

A metà agosto Pontremoli si veste di medievale. Piazze e vicoli del centro storico tornano indietro nei secoli e fermano il tempo per permettere a migliaia di turisti ed appassionati di rivivere l'età di mezzo, nella festa storica "Medievalis" organizzata dalla Compagnia del Piagnaro.

Quest'anno la città del Campanone mette in cartellone i Folkstone, rock/folk/medieval band proveniente da Bergamo, che per la sua incredibile e felice combinazione di strumentazione antica e moderna, acustica ed elettrica, si è guadagnata uno spazio ben preciso sulla scena nazionale ed è riconosciuta ovunque tra gli appassionati come il gruppo folck medieval più importante sulla scena.
I Folckstone provocano sul palco una vera esplosione di emozioni e suoni medievali, con il suono delle cornamuse che incrocia quello di chitarre elettriche e basso, con le bombarde e l’arpa sostenute da un ritmica metal, con una poetica che, tra epica e quotidianità, passo arrembante e goliardico combinato ad una spiccata attenzione alla cronaca e alle problematiche attuali, ha fortemente caratterizzato il percorso del gruppo Orobico amato e seguito da migliaia di ragazzi in ogni data.

Il concerto si terrà il 15 agosto in Piazza Italia, con ingresso completamente gratuito per consentire a tutti di godere di uno spettacolo unico nel genere e per calarsi già da Ferragosto nel Medioevo.

Vista l'affluenza di centinaia di persone che seguono il gruppo, si consiglia di parcheggiare lontano da Piazza Italia (park Fs o Chiosi o Multipiano) per non congestionare la zona.

Inizio spettacolo ore 21,30.

Sul posto funzioneranno stand gastronomici con Fish and Chips.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Risultato deciso all'ultimo secondo da un errore. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Notizie ed immagini inedite saranno svelate da Silvano Benedetti e Stefano Danese. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa