Quali sono i rischi degli stupefacenti? In evidenza

Sabato 14 luglio  in piazza del Bastione una simulazione dei Giovani della Croce Rossa.

Martedì, 10 Luglio 2018 10:55

 

Che cosa succede quando in discoteca un ragazzo sta male, dopo aver assunto sostanze stupefacenti? A simulare la circostanza saranno i Giovani della Croce Rossa della Spezia, da sempre impegnati nella prevenzione delle dipendenze e nella promozione di stili di vita sani, in particolare tra le fasce più giovani della popolazione spezzina.

Sabato 14 luglio in piazza del Bastione, dalle 21 alle 24, i Giovani CRI daranno vita a una vera e propria esperienza sensoriale, gratuita e aperta a tutta la cittadinanza. L’attività ha l’obiettivo di sensibilizzare ai rischi per la salute provocati dagli stupefacenti, attraverso una simulazione dal vivo di una serata in discoteca: all’interno di un gazebo i partecipanti, dopo essere stati bendati, ascolteranno una clip audio che ricreerà il clima da discoteca, poi si troveranno davanti un ragazzo (uno dei Giovani di Croce Rossa) che simulerà i tipici sintomi da assunzione di sostanze stupefacenti, prima di venire trasportato in codice rosso al pronto soccorso. Ai partecipanti verranno anche consegnati gadget della Croce Rossa Italiana.

I Giovani della Croce Rossa spezzina non sono nuovi a simili attività: nel corso del 2017, fra le tante iniziative, hanno coinvolto circa 260 ragazzi in attività di prevenzione delle dipendenze, 100 in progetti di educazione alimentare e 1.500 in approfondimenti sull'educazione alla sicurezza stradale, anche all’interno degli istituti scolastici del territorio.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Croce Rossa Italiana della Spezia

Via Santa Caterina 29
19123 La Spezia (SP)

Tel. : 0187524524
Email: laspezia@cri.it

www.crilaspezia.it/

Ultimi da Croce Rossa Italiana della Spezia

L'unico requisito richiesto è la regolare iscrizione all'Albo. Leggi tutto
Croce Rossa Italiana della Spezia
C'è tempo fino al 10 ottobre. I selezionati svolgeranno attività in ambulanza per 439 euro al mese. Posti a Spezia, Muggiano, Fezzano, Santo Stefano e Calice. Leggi tutto
Croce Rossa Italiana della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa