Barontini torna a Lerici per incontrare il gruppo fotografico Artimage In evidenza

Interessante serata con proiezione fotografica e aneddoti professionali del fotografo che in estate ha esposto al Castello di Lerici.

Venerdì, 05 Gennaio 2018 11:13

Martedì 9 gennaio 2018 alle ore 21.00 , il "Gruppo fotografico Artimage" ospiterà un incontro con il fotografo Claudio Barontini dal titolo "Foto, aneddoti e libri".
Introducono la serata Marco Andreini (Presidente del Gruppo fotografico Artimage ) e Antonio Alberti.

Claudio Barontini
Nasce a Livorno, inizia a fotografare negli anni '70, quando, per circa 8 anni, gira il mondo suonando il basso e il contrabbasso nell'orchestra della celebre cantante Milva. In questa occasione inizia a fotografare città come Parigi, New York, Boston, Amburgo, San Pietroburgo, allora ancora Leningrado, e molte altre. Nel 1979 collabora come fotografo free lance per il quotidiano Il Tirreno. Nel 1982 realizza una lunga ricerca storico fotografica, accompagnata da testimonianze "vive", intitolata Livorno - Parigi - Costa Azzurra, incentrata sui luoghi vissuti dal pittore Amedeo Modigliani. Alcune di queste immagini vengono acquistate, nel 1984, dal Museo Progressivo di Arte Contemporanea di Villa Maria di Livorno e altre esposte in varie mostre come Omaggio a Modigliani al Museo Montmartre di Parigi. Nel 1990 diventa fotoreporter professionista e debutta con una pubblicazione su L'Europeo. Nel 1994 conosce lo scultore Pietro Cascella con il quale instaura un rapporto di stima, amicizia e collaborazione durato fino al 2008, anno della scomparsa del grande artista italiano. Nel 1995 contribuisce, come free lance, alla realizzazione per la Mondadori dei numeri zero della rivista Chi. Da allora innumerevoli sono le partecipazioni artistiche e le pubblicazioni su periodici internazionali. Dal 2008 riprende l'attività espositiva in musei e gallerie d'arte. Si ricordano le ultime tre mostre Museo Civico Giovanni Fattori di Livorno (2016) - Castello monumentale di Lerici (2017) - Museo della Commenda di Genova (2017).

Il critico Enrico Gusella*, a proposito dei suoi scatti, scrive: “...Ritratti oltre le celebrità, ma dentro un'anima su cui Barontini ha creato un'altra vita, in una serie di sguardi che entrano a far parte delle nostre quotidianità...".
* Tratto da il libro “Sulla fotografia e oltre” di Enrico Gusella, edito da “Allemandi & C.” - Collana “I Testimoni dell'Arte”, Torino-Londra-New York, 2014

 

INGRESSO LIBERO
Gruppo Fotografico Artimage
Lerici (SP) Via Nino Gerini, a sinistra dell'ingresso al Teatro Astoria

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Albiano, crolla il ponte (Foto)

Mercoledì, 08 Aprile 2020 10:32 cronaca
Un forte boato e poi il crollo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il discorso del sindaco in occasione del Consiglio Comunale di ieri, 7 aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa