Gli Scarti dalla Spezia a Castrovillari per presentare "Tropicana" In evidenza

di Doris Fresco - La nuova produzione degli Scarti (coprodotto da Teatro i) Tropicana di Frigoproduzioni, in prima nazionale a Primavera dei Teatri.

Venerdì, 02 Giugno 2017 15:09

castrovillari

Il festival calabrese è una delle più importanti vetrine del teatro italiano, e ogni anno ospita artisti affermati e giovani realtà emergenti. Gran parte del mondo teatrale italiano dalla critica agli operatori, agli artisti si danno ap puntamento ogni anno a Castrovillari, un evento che dá l'avvio alla stagione dei festival estivi.

(Repubblica.it ne parla qui)

Gli Scarti stanno diventando una realtà produttiva importante nel panorama nazionale: "Quest'anno con gli spettacoli prodotti siamo presenti in quasi tutti i festival più importanti- racconta Andrea Cerri, presidente degli Scarti- con Tropicana a Primavera dei Teatri, a Operaestate Festival di Bassano, con Heretico a Fabbrica Europa a Firenze, Teatri di Vetro a Roma, e Armunia a Castiglioncello".

Inoltre, sappiamo che ci sono in cantiere altre due coproduzioni importanti che debutteranno nelle prossime stagioni teatrali.
"Oltre alle produzioni del nostro nucleo artistico abbiamo deciso da qualche anno di sostenere alcune delle giovani realtà teatrali nazionali più promettenti e di produrre i loro progetti lavorandoci assieme, ospitandoli alla Spezia a lavorare, e accompagnandoli poi nelle tourneè": questo proprio per le elevate competenze tecniche che Gli Scarti possono vantare.
Grazie a questa attività La Spezia, Gli Scarti, Fuori Luogo, stanno diventando sempre di più un punto di riferimento per gli artisti e gli operatori, non più solo a livello locale, ma a livello nazionale. Da qui deriva anche il riconoscimento del Ministero come impresa di produzione e il contributo del Fus.

Conclude Cerri: "Ci piace sostenere e produrre artisti e progetti che rischiano dal punto di vista artistico, che siano interpreti di una ricerca e di uno studio che non cerchi il compiacimento del pubblico o della critica, ma dall'altro lato che non abbiano come obiettivo la "provocazione" fine a se stessa o un "nuovismo" a tutti i costi. Sosteniamo gli artisti che scavano in profondità e che si mettono in gioco".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

PD, anche Tartarini si dimette

Mercoledì, 18 Settembre 2019 18:58 politica-la-spezia
"A tutti noi, chi andrà e chi rimane, dico di non lasciarci alle spalle macerie" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Il Pd ha la responsabilità del governo del Paese quindi è compito nostro stare al fianco degli amministratori". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa