E' Francesco Gabbani la sorpresa della prossima Piscina Naturale di Porto Venere In evidenza

Ancora una sorpresa per l'estate portovenerese: la Piscina Naturale di Porto Venere di agosto avrà infatti un ospite d'eccezione, il cantautore Francesco Gabbani.

Giovedì, 04 Agosto 2016 10:06

La data da segnare in calendario per non perdere uno degli appuntamenti più attesi della stagione estiva è il 20 agosto e l'esibizione si colloca nell'ambito di Note di Fine Estate, la rassegna finanziata dalla Regione Liguria in cui Porto Venere celebra l'ultima settimana di agosto, quella che per molti sancisce la fine delle ferie estive e del ritorno al lavoro, con una serie di appuntamenti: un vero e proprio saluto alla stagione del divertimento con concerti, musica, spettacoli che coinvolgeranno il borgo ligure per un'intera settimana. Tra gli sponsor della Piscina Naturale anche il centro commerciale Le Terrazze e Confartigianato.

 

Come da tradizione per qualche ora il 20 agosto il Canale di Porto Venere si trasformerà in una grande Piscina Naturale: un evento che si ripete da più di dieci anni e che è ormai diventato un punto di riferimento per tutti quelli che vogliono provare la traversata verso l'Isola Palmaria direttamente a nuoto oppure a bordo di più rilassanti materassini o canotti. L'interdizione del traffico dei mezzi nautici consentirà di stare in acqua senza problemi in un tratto di mare che invece è abitualmente molto trafficato. Si tratterà di una vera e propria festa accompagnata dalla musica dei dj di Radio Nostalgia e a conclusione della giornata dall'esibizione, direttamente sul Molo Doria, del cantautore Francesco Gabbani che presenterà al pubblico alcuni dei suoi brani più famosi.

Il cantautore e polistrumentista toscano che ha vinto la 66° edizione del Festival di Sanremo, il Premio della Critica Mia Martini nella sezione Nuove Proposte e il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo del Festival, proporrà alcuni brani dal vivo del suo ultimo lavoro "Eternamente ora", uscito il 12 febbraio per BMG Rights Management (Italy) ed entrato nella Top 20 della classifica Gfk-Fimi degli album più venduti in Italia, quattro settimane dopo l'uscita.

"Eternamente ora" è l'album che segna una svolta nella carriera artistica di Francesco e che rappresenta appieno il nuovo viaggio musicale che ha intrapreso, fatto di sonorità pop elettroniche e di testi che invitano a riflettere su vari aspetti della vita.

"Questo album rappresenta per me una rinascita: intesa come un nuovo modo di approcciarmi alla musica" - racconta Gabbani - "La registrazione di questo disco è arrivata come un dono dopo un lungo periodo di gestazione, che è servito per rivalutare e riapprezzare la mia esigenza di scrivere e cantare canzoni. I due aspetti fondamentali che determinano per me la vera novità in questo percorso sono quello di aver collaborato con persone con le quali ho un vero e sincero legame e che mi hanno genuinamente accompagnato in questo viaggio, e il tipo di produzione sonora che si distacca dalla tipologia di produzione dei miei lavori passati".

Il filo conduttore che lega i brani presenti in "Eternamente ora" è ben rappresentato da "Amen", un brano dalla doppia personalità. Una canzone che, dietro una semplice freschezza melodica ed una ritmica coinvolgente, cela una sarcastica intenzione a sollecitare riflessioni sul modo di vivere dei nostri tempi. Ci sono canzoni che riflettono sulla natura dell'uomo, sul suo eterno oscillare tra individualità e collettività, canzoni più intimiste e brani che nascono dal tentativo di sondare le paure e i pensieri di oggi, per scoprire chi siamo veramente.

Un disco importante, che segna una svolta nella carriera artistica di Francesco e che rappresenta appieno il nuovo viaggio che ha intrapreso.


La rassegna Note di Fine Estate, organizzata dal Comune di Porto Venere con il contributo di Regione Liguria, proseguirà poi a Porto Venere il 23 agosto con la proiezione della versione originale restaurata di Un americano a Parigi, il film musical cult diretto da Vincente Minnelli che prende il nome dall'omonimo poema sinfonico di Gershwin, contenuto nelle musiche del film; a Fezzano il 24 agosto con l'evento di punta della rassegna Fezzano in musica, che avrà come ospite la cantante cubana Jennifer Vargas Antela, la voce black protagonista di The Voice of Italy 2016; giovedì 25 agosto a Porto Venere nella cornice del Molo Doria, location suggestiva in mezzo alle acque del porticciolo del borgo con il concerto del giovane musicista spezzino Leonardo Nevari, che si esibirà nel Recital Tra Luce e Ombra eseguendo musiche di Scarlatti, Beethoven, Listz e Chopin; e si concluderà il 27 agosto a Porto Venere con il tradizionale appuntamento di fine estate con Minaccia Bel Tempo: un intenso programma di musica, concerti, esibizioni sportive e giochi per bambini che animeranno i luoghi più suggestivi del borgo fin dal pomeriggio, per terminare in serata intorno alle 23.00 con uno scintillante spettacolo pirotecnico con la musica ad accompagnare i giochi di luce sullo specchio acqueo del canale di Porto Venere.


Per la programmazione completa e informazioni sugli eventi cliccate qui.

 

FRANCESCO GABBANI
biografia

Francesco Gabbani è un cantautore e polistrumentista toscano. Nasce a Carrara (MS) il 9 Settembre del 1982 e si avvicina al mondo della musica da piccolissimo complice anche il fatto che la sua famiglia possiede l'unico negozio di strumenti musicali della città. All' età di 4 anni inizia a battere i primi colpi di batteria, a 9 anni incomincia a studiare la chitarra e trascorre poi l'adolescenza in un vortice emozionale che gli fa capire che esprimersi con la musica è la sua ragione di vita.

A 18 anni firma il suo primo contratto discografico che lo porta, con il progetto TRIKOBALTO, a registrare un album prodotto da Alex Neri e Marco Baroni dei Planet Funk.
I video dei due singoli estratti dal disco entrano in rotazione sulle principali Tv Musicali ( MTV, All Music, RockTV...) e portano i TRIKOBALTO a suonare nei più importanti festival italiani tra i quali l'HEINEKEN JAMMIN FESTIVAL, a partecipare alle serate targate RockTV e anche ad aprire, al BlueNote di Milano, l'unica data italiana degli OASIS.

Nel 2010, sulla scia del successo del primo disco, arriva per i Trikobalto il secondo album. Il disco è prodotto da Marco Patrignani.
All'uscita del disco segue un tour in Francia e la realizzazione del video di "Preghiera Maledetta". I Trikobalto vengono scelti come supporter dell'unica data italiana degli STEREPHONICS e sono tra gli ospiti al PALAFIORI di SANREMO durante l'edizione 2010 del Festival.

Nella primavera del 2010, Francesco decide di lasciare la band e firma un nuovo contratto discografico per la realizzazione del suo primo progetto solista.

Nell'estate 2011, esce il singolo "ESTATE" e, in autunno, il videoclip di "MALEDETTO AMORE " brano tratto dalla colonna sonora del film "L'AMORE FA MALE " di Mirca Viola.

Nel 2013, esce il suo primo album ufficiale "GREITIST IZ" , dal quale vengono estratti i singoli "I dischi non si suonano" e "Clandestino".

Nel 2015, Francesco inizia a collaborare con BMG Rights Management (Italy) in qualità di autore e firma un contratto di esclusiva.

Ad ottobre 2015, BMG Rights Management (Italy) presenta Francesco alle selezioni di Sanremo Giovani con il brano "AMEN".
Selezionato dalla giuria di Sanremo Giovani, Francesco supera le selezioni del 27 novembre, in diretta su Rai1, ed è ufficialmente tra gli 8 artisti che partecipano all'edizione 2016 del Festival di Sanremo, nella categoria Nuove Proposte.

Il 12 febbraio Francesco Gabbani vince la 66° edizione del Festival di Sanremo, il Premio della Critica Mia Martini nella sezione Nuove Proposte e il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo con "Amen". Brano scritto a quattro mani con Fabio Ilacqua, "Amen"rappresenta appieno il mondo musicale di Gabbani. Dietro ad una semplice freschezza melodica si cela infatti una sarcastica intenzione a sollecitare riflessioni sul modo di vivere dei nostri tempi.

Il 12 febbraio 2016 esce, per BMG Rights Management (Italy), "Eternamente Ora" il nuovo disco composto da otto tracce inedite, prodotto da Patrizio "Pat" Simonini e registrato al Kaneepa Studio di Milano. Un disco importante, che segna una svolta nella carriera artistica di Francesco e che rappresenta appieno il nuovo viaggio che ha intrapreso.Il disco entra nella Top 20 della classifica Gfk-Fimi degli album più venduti in Italia, quattro settimane dopo l'uscita.

Il 17 febbraio parte il tour promozionale instore e "Amen" diventa un successo radiofonico, viene trasmessa da tutti i principali network e rimane, per diverse settimane, in vetta alle classifiche airplay radio.

Il 3 aprile, durante l'ospitata al programma "Che tempo che fa" condotto da Fabio Fazio, Francesco Gabbani riceve, dalle mani di Luciana Littizzetto, il "disco d'oro" per le oltre 25.000 copie vendute del singolo "Amen".

A maggio parte il tour di presentazione di  "Eternamente ora" organizzato da International Music and Arts. Dopo la data zero del 5 maggio, all' Auditorium S.Antonio di Morbegno, il tour debutta il 12 maggio alla Salumeria della Musica di Milano.

Il 6 maggio è uscito, nelle radio, il nuovo singolo "Eternamente Ora" (la title track del disco), scritto a quattro mani con Fabio Ilacqua e accompagnato da un video (cliccate qui).


(Foto: Daniele Barraco)

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Comune di Porto Venere

Il Sindaco: "Manteniamo vivo il ricordo di Caterina". Leggi tutto
Comune di Porto Venere
Si terrà nella sala consiliare del Comune di Porto Venere. Leggi tutto
Comune di Porto Venere

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa