Il 23 giugno torna a Quaratica "Il Cammino del solstizio"

Sabato 23 giugno torna a Quaratica "Il Cammino del solstizio" arrivato alla V edizione, divenuto ormai un evento di grande successo che richiama centinaia di visitatori sia della Provincia che da fuori.

Domenica, 17 Giugno 2012 14:28
Quaratica si trova all'interno di un'area carsica di importante valore ambientale (SIC - Sito d'Interesse Comunitario) e per questo motivo nei locali della vecchia scuola elementare, da anni abbandonata, è stato aperto il Centro di Educazione Ambientale "Speleomantes" che organizza attività di studio per le scuole, per i cittadini e per i turisti, curate dal naturalista Dott. Carlo Torricelli. Dalla nuova consapevolezza di essere al centro di un'importante area naturale nasce l'idea del Cammino del Solstizio, una festa-evento, che nel giorno più lungo dell'anno, popola il paese di Quaratica con un percorso artistico gastronomico a tema ambientale composto da sei punti ristoro. Lungo il percorso, oltre a degustare piatti della tradizione contadina come la mesciua, le torte di verdura, i salumi e i formaggi caserecci, le frittelle di verdure ecc, si incontreranno installazioni dove si potrà osservare l'attività svolta dal Centro di Educazione Ambientale mirata alla conoscenza del territorio, attività che ha riscosso un grande successo con visite guidate molto partecipate soprattutto da famiglie.

Il "Cammino" avrà inizio alle ore 19.00 ed attraverserà l'intero abitato di Quaratica, un caratteristico borgo con splendidi esempi di architettura rurale, di archi voltati e percorsi coperti, composta da tre distinti nuclei aggrappati al monte e collegati tra loro da strette mulattiere. Attraverso l'articolato dedalo di stradine selciate e voltate che la penetrano si raggiungerà l'unica piazza del paese collocata nel punto più alto dove il marstro Pietro Sinigaglia guidera la "Batebalengo Big Samba Bend".

Lungo il percorso sarà anche possibile ammirare le dieci targhe artistiche in arenaria scolpite dallo scultore Alberto Zattera, quaradeghino da parte di madre, il quale, portando avanti un progetto promosso dall'assessorato alla cultura, che mira alla conoscenza del territorio e alla conservazione della propria identità ha scolpito in forma artistica i nomi dei luoghi più significativi dell'abitato, nella parlata tradizionale di Quaratica rendendo questo borgo ancora più unico e suggestivo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Riccò del Golfo

Via Aurelia, 150
19020 Riccò del Golfo (SP)
Tel. 0187-925106

 

 

www.comune.riccodelgolfo.sp.it

Ultimi da Comune di Riccò del Golfo

TARI 2019 a Riccò del Golfo

Mercoledì, 22 Maggio 2019 20:52 comunicati-politici
Il Sindaco: "Pagare tutti per pagare meno". Leggi tutto
Comune di Riccò del Golfo

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa