Ti presento Esther! alla Fortezza Firmafede In evidenza

Il calendario di attività a tema in occasione della mostra di Esther Mahlangu.

Giovedì, 05 Settembre 2019 18:41

In occasione della personale di Esther Mahlangu, Geometrie, identità e futuro. Astrazione geometrica Ndebele, allestita presso la Fortezza Firmafede di Sarzana dal 24/08/2019 al 06/10/2019, la Cooperativa Earth propone un calendario di attività a tema, dedicate a tutti coloro che vogliono approfondire la conoscenza di questa sensazionale artista sudafricana di fama mondiale, che attinge alla tradizione millenaria della tribù Ndebele per diffondere la propria cultura in tutto il mondo.

Di seguito il programma delle attività:

Visite guidate per gruppi di adulti (su prenotazione)
sabato 7 settembre, ore 16.00
sabato 21 settembre, ore 16.00
sabato 5 ottobre, ore 16.00

Costo (ingresso fortezza + visita mostra) € 7,00 a persona

La mia famiglia è una tribù
Laboratori per famiglie dedicati a bimbi dai 6 ai 10 anni

domenica 8 settembre, ore 16.00 A CASA DI ESTHER!

Le donne della tribù Ndebele hanno inventato un modo particolare per dipingere le proprie case, creando così dei villaggi fantastici, variopinti e unici! Ogni casa è diversa dall’altra e i disegni vengono modificati di tanto in tanto, nei momenti importanti della vita della famiglia.

Partendo dai motivi geometrici tipici di questa cultura millenaria, realizzeremo insieme il nostro villaggio di casette colorate!

domenica 29 settembre, ore 16.00 IMMAGINI, COLORI E GEOMETRIE

L’arte di Esther Mahlangu è caratterizzata da forme geometriche colorate, limitate da un sottile bordo nero che, contrapposto allo sfondo bianco, dà vita a diverse composizioni di linee e figure suggestive e vivaci. Ma queste forme non sono del tutto astratte! Rappresentano per l’artista delle stilizzazioni di motivi realistici, come la lametta da barba!

Utilizzando silhouettes di cartoncino colorato e uno sfondo di riferimento, cercheremo di creare delle composizioni personali in cui ritrovare le sagome nascoste di figure conosciute.

domenica 6 ottobre, ore 16.00 NDEBELE DOLLS

Le bambole nella cultura africana sono un oggetto quasi sacro. In Sudafrica portafortuna per eccellenza sono le bamboline Ndebele, realizzate a mano e ricamate con perline, stoffe e altri materiali. Ne esistono diverse tipologie e ognuna ha diversi e specifici significati e poteri.

La “bambola della Fertilità”, ad esempio, viene regalata alle donne che stanno per sposarsi, mentre la “bambola della Fortuna” rappresenta il ponte tra l’uomo e il divino e protegge dalla cattiva sorte.
Durante il laboratorio, ogni partecipante realizzerà una versione personalizzata della bambola portafortuna, usando materiali poveri e di riciclo.

Costo (ingresso fortezza + visita mostra + laboratorio) € 6,00 a persona

Promo biglietti:
kit famiglia 3 persone (2 adulti e 1 bambino) € 15,00
kit famiglia 4 persone (2 adulti e 2 bambini) € 20,00

Prenotazione obbligatoria per tutte le attività tramite form online sul sito www.fortezzaformafede.it

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via delle Pianazze, 70
19136 La SpeziaTel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Dopo la foto alla Leopolda il consigliere regionale ufficializza l'addio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'intervento di Massimo Baldino dopo il consiglio comunale straordinario durato ben sette ore. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa