Anas: limitazioni al traffico tra Riccò e La Spezia per lavori all'interno della galleria di Marinasco In evidenza

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza 

Mercoledì, 05 Giugno 2019 12:51
  •  a partire da lunedì 10 giugno senso unico alternato
  •  per interventi di adeguamento degli impianti tecnologici del tunnel

Sulla strada statale 1 VAR-A “Variante La Spezia”, per consentire gli interventi di adeguamento degli impianti tecnologici all’interno della galleria ‘Marinasco’, dal 10 giugno saranno attive limitazioni tra Riccò del Golfo e La Spezia.

Nel dettaglio, fino alla conclusione delle lavorazioni, sarà istituito il senso unico di marcia, alternativamente in direzione La Spezia (tra le ore 00:00 e le 12:00) e Riccò del Golfo (tra le ore 12:00 e le 24:00), con deviazione del traffico lungo la viabilità alternativa costituita dalla ex SS 1 (Via Genova) in località Foce.

Al fine di ridurre i disagi per l’utenza stradale Anas, in accordo con la Regione Liguria, effettuerà contestualmente all’attivazione del senso unico alternato, lavori di pavimentazione sulla viabilità alternativa ex SS 1 (Via Genova)

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l'evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all'applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Prossimo appuntamento venerdì alle 21:30 con "Un anno a giugno" di Anna Balzarro. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La nota dell'Agenzia delle Entrate. In Liguria presentate 34.105 richieste. Oltre 24mila sono già state pagate, per un totale di circa 70.957 milioni di euro. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa