Ruba un cellulare ed un portafoglio, arrestato dalla Polizia di Stato

L'uomo ha agito insieme ad altre due persone, sulle quali sono in corso indagini

Giovedì, 16 Maggio 2019 16:25


Nella serata di ieri, 15 maggio, verso le ore 21:20, in via Napoli incrocio viale Garibaldi, la Squadra Volante ha tratto in arresto F.G., pregiudicato per reati contro il patrimonio del 1964.
L'uomo ieri sera, insieme ad altre due persone ancora in corso di identificazione, ha rapinato un cittadino extracomunitario. Secondo quanto ricostruito la vittima è stata avvicinata da due uomini che lo hanno minacciato con delle forbici per poi rubargli il cellulare e il portafoglio. In seguito è nata una colluttazione e il malcapitato è riuscito a recuperare il suo cellulare; a questo punto è intervenuta la volante che transitava nelle vicinanze e così ha potuto trarre in arresto F.G. L'arrestato attualmente si trova in carcere a seguito della rapina, mentre la vittima è stata sottoposta a cure mediche con una prognosi di un giorno.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Stando ad alcune indiscrezioni si terrà a breve un nuovo incontro per far conoscere e sviluppare il progetto "contenitore di idee, contrapposto a nessuno, ma di stimolo e propositivo". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si tratta di una misura preventiva per prevenire i potenziali contagi del nuovo virus. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa