Addio a Ruggero Sarbia In evidenza

il ricordo di Rifondazione Comunista.

Lunedì, 15 Aprile 2019 22:04

 

Rifondazione Comunista spezzina piange la morte di Ruggero Sarbia, stroncato prematuramente da una lunga malattia nella notte tra sabato e domenica scorsi.

Già lavoratore di Termomeccanica, Sarbia non ha mai lesinato l'impegno politico nelle fila del Pci e poi in Rifondazione, della quale ha fatto parte per anni del Comitato Politico Federale di via Lunigiana.

"La grande passione politica di Ruggero - affermano dalla federazione provinciale spezzina di Rifondazione -  si è particolarmente spesa nelle battaglie in difesa del territorio della sua amata Calice al Cornoviglio, borgo di origine da lui mai dimenticato e sempre portato nel cuore. Il compagno Sarbia ci mancherà, per la sua verve sanguigna e genuina che lo contraddistingueva e il suo sincero attaccamento al partito e ai valori della sinistra e del comunismo. I compagni spezzini si stringono alla famiglia in queste ore di grande dolore".

I funerali si terranno martedì 16 aprile alle 11 presso la chiesa dei Salesiani al Canaletto.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa