Droghe: come siamo messi? In evidenza

di Eleonora Betta -Tornano a Sarzana al Circolo Arci Grisei gli incontri su temi socialmente rilevanti.

Venerdì, 12 Aprile 2019 18:42

 

Sabato 13 aprile dalle 17,30 il Circolo Arci Grisei di Sarzana (zona cimitero) ospiterà il dottor Roberto Sbrana autore del libro "Ricominciamo a parlare di droghe".

L’ intento dell’incontro è quello di focalizzare, anche con dati locali, un fenomeno che non cala, ma che anzi coinvolge assieme alla dipendenza da alcool sempre più fasce di popolazione a partire dai giovani e di cui paradossalmente sempre meno si parla.

“L'uso di droghe sta crescendo, l’età di inizio si sta abbassando e noi non ne parliamo più: è mai possibile?”

In una società sorda questo è il grido lanciato dal dott. Sbrana che non si arrende al velo di silenzio calato su queste tematiche. La comunicazione risulta essere fondamentale da ogni punto di vista: tra chi si occupa di queste problematiche, con i pazienti stessi che drogandosi comunicano di essere malati, tra operatori pubblici, operatori del privato sociale e cittadini. “In un mondo in continua evoluzione (o involuzione scelga il lettore) ... i fenomeni cambiano velocemente ed è necessario tenere aggiornate le modalità di intervento”.

locandina

Roberto Sbrana (1950) spezzino di nascita e sarzanese di adozione si laurea prima in Sociologia a Pisa e poi in Psicologia a Padova. Ha lavorato 31 anni presso il SERT dell’ASL della Spezia ed ha diretto, sino al suo pensionamento, il SERT interno del carcere villa Andreino. Ha insegnato Psicologia della Devianza e Psicologia di Comunità, Organizzazione e Territorio presso l’Università di Genova, Dipartimento Scienze della Formazione, con cui collabora tutt'oggi.

Ad accompagnare la presentazione, il vicesindaco del Comune di Sarzana dottor Costantino Eretta, titolare dell’assessorato alle Politiche Sociali e alla Sanità, e la psicoterapeuta della Cooperativa MaRis dottoressa Maria Rosaria Martella.
A seguire rinfresco offerto dal Circolo, l'ingresso è aperto a tutta la cittadinanza.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il Consigliere regionaleteme che ancora una volta si ricorrerà ad accorpamenti di reparti e contratti interinali. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Con l'elicottero Drago. L'uomo era in un punto molto lontano dalla strada carrozzabile e in condizioni serie. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa