Furto a Castelnuovo: il quadro rubato è solo un falso della Crocifissione di Brueghel In evidenza

I Carabinieri avevano sostituito l'opera, dando credito ad alcune segnalazioni. Ora è caccia ai ladri, ma il vero quadro è salvo.

Mercoledì, 13 Marzo 2019 19:03

Chissà se i ladri se ne saranno ormai accorti. Fatto sta che la notizia che vi abbiamo dato nel primo pomeriggio di oggi, relativamente al furto avvenuto nella chiesa di Castelnuovo Magra è vera a metà. Il furto, infatti, c'è effettivamente stato ed è avvenuto con le modalità che vi abbiamo raccontato, ma il quadro portato via non è la vera Crocifissione dipinta da Pieter Brueghel Il Giovane.
Il quadro, di inestimabile valore, era infatti stato sostituito dai Carabinieri con una copia.
I ladri, insomma, hanno rubato un falso, che di valore ne ha davvero ben poco.

Per motivi legati alle indagini ve lo possiamo svelare solo ora.

"Ne eravamo al corrente - conferma anche il sindaco di Castelnuovo Danile Montebello - ma non potevamo ovviamente dire che si trattava di un falso per non ostacolare le indagini. Ora però, che posso farlo, voglio rassicurare tutti i cittadini e tutti gli amanti del'arte. Il quadro di Pieter Brueghel Il Giovane è salvo e custodito in un posto sicuro. Voglio ringraziare i Carabinieri che hanno avuto una intuizione importante, che ci ha permesso di salvare un'opera meravigliosa".

 

 

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La crisi del gruppo aziendale che lo gestisce mette a serio rischio il futuro occupazionale anche dei 12 lavoratori della sede di Sarzana Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Nelle prossime settimane proseguirà il percorso di ascolto di tutti gli amministratori locali della provincia e non solo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa