Furto a Castelnuovo: il quadro rubato è solo un falso della Crocifissione di Brueghel In evidenza

I Carabinieri avevano sostituito l'opera, dando credito ad alcune segnalazioni. Ora è caccia ai ladri, ma il vero quadro è salvo.

Mercoledì, 13 Marzo 2019 19:03

Chissà se i ladri se ne saranno ormai accorti. Fatto sta che la notizia che vi abbiamo dato nel primo pomeriggio di oggi, relativamente al furto avvenuto nella chiesa di Castelnuovo Magra è vera a metà. Il furto, infatti, c'è effettivamente stato ed è avvenuto con le modalità che vi abbiamo raccontato, ma il quadro portato via non è la vera Crocifissione dipinta da Pieter Brueghel Il Giovane.
Il quadro, di inestimabile valore, era infatti stato sostituito dai Carabinieri con una copia.
I ladri, insomma, hanno rubato un falso, che di valore ne ha davvero ben poco.

Per motivi legati alle indagini ve lo possiamo svelare solo ora.

"Ne eravamo al corrente - conferma anche il sindaco di Castelnuovo Danile Montebello - ma non potevamo ovviamente dire che si trattava di un falso per non ostacolare le indagini. Ora però, che posso farlo, voglio rassicurare tutti i cittadini e tutti gli amanti del'arte. Il quadro di Pieter Brueghel Il Giovane è salvo e custodito in un posto sicuro. Voglio ringraziare i Carabinieri che hanno avuto una intuizione importante, che ci ha permesso di salvare un'opera meravigliosa".

 

 

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Viola è nel pieno della preparazione fisica che si svolge anche presso il Centro Sportivo Montagna alla Spezia Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Domenica 28 luglio, speciale appuntamento con le "boutiques a cielo aperto” più famose d’Italia Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa