Abusivismo edilizio a Vernazza, due denunciati In evidenza

Avevano realizzato un varco di accesso e un fabbricato, senza autorizzazioni, in area vincolata all'interno del Parco delle Cinque Terre.

Venerdì, 05 Gennaio 2018 14:21

Durante i servizi di controllo territoriale e di verifica dei sentieri, i Carabinieri dalla Stazione “Parco” Cinque Terre hanno individuato la costruzione abusiva di un varco d’accesso e di una abitazione nei vigneti del Comune di Vernazza, per cui hanno provveduto a sanzionare e a denunciare all’Autorità Giudiziaria il proprietario del terreno e l’esecutore materiale delle opere.
Le costruzioni consistono in un varco di accesso ricavato demolendo un muro a secco e in un fabbricato di circa 36 mc adibito ad abitazione e sono state realizzate ex novo senza le dovute autorizzazioni, in violazione alle normative Urbanistica, Paesaggistica, Ambientale, delle Aree Naturali Protette, del Vincolo per scopi Idrogeologici, al regolamento sull’attività di installazione di impianti all’interno degli edifici; sono state infatti compiute in assenza del nulla-osta dell’Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre, della autorizzazione paesaggistica, del permesso di costruire, delle certificazioni relative agli impianti idraulici ed elettrici, delle autorizzazioni ad eseguire movimenti di terra, ad effettuare scarichi di acque reflue.

Per tali motivi il proprietario e il costruttore sono stati denunciarti all’Autorità Giudiziaria e sanzionati con un importo di 2.700 euro.

Autore
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Interventi anche per soccorrere alcuni bagnanti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il 24 luglio inizierà la preparazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa