Capitaneria, un altro weekend di interventi e controlli

Nel penultimo week end di agosto, prosegue l'intensa attività che vede il personale della Capitaneria di porto – Guardia Costiera della Spezia impegnato su vari fronti, dalla salvaguardia della vita umana in mare, alla sicurezza della navigazione nonché alla tutela dell'ambiente e delle risorse ittiche.

Domenica, 25 Agosto 2013 19:22
Nella giornata odierna, in particolare, si segnalano le seguenti attività effettuate dal predetto personale, sia a terra che a mare:
- Durante la scorsa notte, durante un forte temporale, alle ore tre circa, la M/V SAR CP 865, unitamente alla M/B RAF 04 della Squadra Nautica dei Vigili del Fuoco della Spezia, è intervenuta per assistenza ad un natante da diporto, con due persone a bordo, incagliatasi negli impianti di mitilicoltura nello specchio acqueo antistante località Terrizzo –Isola Palmaria, provvedendo a mettere in atto quanto necessario per la sicurezza delle persone e dell'imbarcazione stessa;
- Nella mattinata odierna la M/V SAR CP 865, il battello pneumatico GC A 69, unitamente alla M/B RAF 04 della Squadra Nautica dei Vigili del Fuoco della Spezia, sono intervenuti in assistenza ad unità a vela di circa 19 mt, con motore in avaria, nello specchio acqueo la località denominata Cala della Fornace (Isola Palmaria). M/B RAF 04 ha provveduto, altresì, al rimorchio della predetta unità da diporto sino al porticciolo di Porto Lotti;
- Durante il pomeriggio, le motovedette della Guardia Costiera, unitamente alle motovedette e ai mezzi nautici della Questura della Spezia, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, del Comando Logistico di Supporto Areale dell'Aeronautica Militare di Cadimare, del Centro Nautico e Sommozzatori della Polizia di Stato e della Pubblica Assistenza di Lerici, coordinati dalla Sala Operativa della Capitaneria di porto della Spezia, sono state impiegate nel dispositivo di sicurezza della XXXII Coppa Byron, che a causa delle avverse condimeteo, è stato disposto il passaggio degli atleti all'interno della diga foranea;
- Durante tutto il week end sono stati altresì effettuati numerosi controlli ad unità da diporto dal personale del Corpo delle Capitanerie di porto impiegato nell'operazione "Mare Sicuro 2013".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Marina Militare

La scorsa notte, alle ore 01.10, a bordo di Nave Libeccio, ormeggiata presso la banchina Calderai dell’Arsenale Militare Marittimo di La Spezia, il personale di guardia nel corso delle ronde… Leggi tutto
Marina Militare
La nascita del primo network della subacquea in Italia avverrà nel 170° anniversario dalla fondazione della prima scuola palombari della Marina, avvenuta a Genova il 24 luglio 1849. Leggi tutto
Marina Militare

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa