"Grazie agli operatori del Pronto Soccorso spezzino"

I ringraziamenti di Alessandra Mari.

Sabato, 27 Novembre 2021 10:55

"Come referente per la sanità spezzina della Lega ma soprattutto come comune utente, oggi dedico queste poche righe sentite e di encomio al Pronto Soccorso spezzino e a tutti i medici, infermieri ed Oss ,facenti capo al f.f. Primario Dottor Andrea Bastreri", così in una lettera inviataci da Alessandra Mari.

"Ieri un malessere, comparso in mattinata, mi ha costretta a recarmi nelle prime ore del pomeriggio al nostro PS spezzino, laddove l'accoglienza al Triage è stata non solo attentamente protocollare ma eseguita con professionalità, per poi essere presa in carico dalla dottoressa Luigia Sirianni. Sappiamo come il pronto soccorso spezzino presenti allo stato attuale problematiche anche di tipo logistico-strutturali ,che di sicuro non favoriscono l'intervento di tutti i nostri operatori".

"Ma certamente questo non frena né limita la loro lodevole operosità , soprattutto in un momento nel quale ancora vige la costante emergenza sanitaria da Covid. E nell'attesa dei vari passaggi di consulenze mediche richieste, ho toccato con mano la grande professionalità, attenzione, ed umanità della dottoressa Luigia Sirianni ,che in eguale misura riversa le sue cure e la sua esperienza medica ed umana su ogni paziente che li afferisce".

"Pertanto il mio grazie la mia profonda stima e riconoscenza a chi come lei, dottoressa Luigia Sirianni, muove il suo bagaglio di vita umano-professionale in scienza e coscienza, come una vera e propria missionaria per la salute di tutti noi".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La riflessione della Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
 "Ora la parola conclusiva è nelle mani della Regione cui suggeriamo di sottoscrivere e finanziare un accordo di programma tra tutti gli Enti coinvolti." Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa