Fermato nella notte a Sarzana per un'aggressione: espulso e accompagnato al Centro Rimpatri di Torino

L'autore un cittadino marocchino di 27 anni.

Venerdì, 16 Luglio 2021 20:23

Poco dopo la mezzanotte di oggi, personale del Commissariato di Sarzana interveniva in un bar del centro cittadino, su richiesta del proprietario, in quanto all’interno dell’esercizio si trovava un cittadino straniero che disturbava gli avventori. Gli operatori riconoscevano l’autore per un cittadino marocchino di 27 anni, pluripregiudicato e già destinatario di provvedimento di espulsione che, in evidente stato di ebrezza, stava dando in escandescenza, inveendo contro il titolare.

Lo stesso era già stato denunciato a giugno per alcuni danneggiamenti in città, tra cui il dehor di un altro bar sarzanese. Accompagnato dapprima presso il Commissariato, lo straniero è stato poi condotto presso la Questura della Spezia per gli adempimenti di competenza dell’Ufficio Immigrazione.

In tarda mattinata gli sono stati notificati un nuovo decreto di espulsione emesso dal Prefetto ed il provvedimento di trattenimento presso il Centro per i Rimpatri di Torino, emesso dal Questore della Spezia, dove è giunto in serata, in attesa della sua effettiva espulsione dal territorio nazionale. Intanto si sta raccogliendo la denuncia per il compiuto deferimento all’Autorità Giudiziaria per i fatti della notte.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Primo giorno di regate al 33° Trofeo Mariperman. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
A Seafuture 2021 dal 28 settembre al 1° ottobre Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa