Don Elio Bertoni nominato parroco emerito

Divenne parroco a Groppo nel '57.

Domenica, 04 Aprile 2021 09:30

Con un recente decreto il vescovo Luigi Ernesto Palletti, preso atto della rinuncia di don Elio Bertoni all’incarico di parroco di Groppo, nel comune di Sesta Godano, lo ha nominato parroco emerito ai sensi del canone 185 del Codice di diritto canonico.

Il vescovo ha così inteso riconoscere il “significativo” legame con la parrocchia al decano dei parroci in attività di servizio. Ordinato sacerdote nel 1955, infatti, don Elio, che nel 2021 compirà novant’anni, divenne parroco a Groppo nel 1957, sessantaquattro anni fa.

L’incarico venne poi cumulato negli anni con la guida di altre parrocchie e, dal 2011, con quello di canonico della concattedrale di Brugnato. Il decreto vescovile fa inoltre riferimento alla beata Itala Mela: quando il giovane don Bertoni era curato ai Santi Giovanni e Agostino alla Spezia, infatti, proprio a Itala, malata in casa, portava il conforto della Comunione, ed è quindi l’ultimo sacerdote vivente ad averla comunicata.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

A Brugnato in Piazza Ildebrando venerdì 6 agosto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I Carabinieri del reparto Parco nazionale “Cinque Terre” intensificano la sorveglianza. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa