Spacciatore arrestato dai Carabinieri

Operaione della compagnia di sarzana in collaborazione con quella di Carrara

Venerdì, 04 Dicembre 2020 13:45

 

I Carabinieri della Compagnia di Sarzana, in collaborazione con i colleghi di Carrara, hanno sorpreso all’interno di una abitazione ubicata in alla periferia di Sarzana un cittadino di origine maghrebina.

A seguito di un controllo in banca dati, lo straniero, un 36enne marocchino, è risultato destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Massa, in quanto condannato a scontare una pena di quattro anni, sette mesi e ventuno giorni di reclusione, comminatagli per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, reato commesso rispettivamente a Pisa e Massa tra il 2018 ed il 2020.

Per lo spacciatore, dopo le formalità di rito, si sono spalancate le porte del carcere spezzino, dove dovrà scontare la condanna.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Per scoprire i valori custoditi nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO e sensibilizzare alla fruizione consapevole di questo straordinario paesaggio culturale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa