Il Comitato Luni Antica non si ferma

 Al lavoro per ripulire la cappella della Madonnina in via Marinella e l’area di sosta lungo il Parmignola.

Giovedì, 19 Novembre 2020 19:52

 

Il Comitato “Luni Antica” continua la sua opera di riqualificazione del quartiere.

Anche quest’anno, nel rispetto dei protocolli previsti per il contenimento del Covid 19 nel periodo in cui la Liguria non era ancora in zona arancione, hanno messo in atto un piano di pulizia e mantenimento del territorio.
Hanno ripulito l’area di sosta e di transito dei pellegrini della Via Francigena adiacente al ponticello sul torrente Parmignola a confine col Comune di Carrara; qui cittadini incivili abbandonano spesso i loro rifiuti nell’inosservanza completa delle norme. Hanno inoltre effettuato la pulizia e la manutenzione della piccola cappella votiva lungo la via di Marinella. Questa era ormai ricoperta di boscaglia e in stato di incuria. Sono state eliminate le sterpaglie invasive ed è stato tinteggiato e sistemato l’interno.

Pur risultando di fatto nel Comune di Sarzana, gli abitanti di Luni antica sentono un po’ anche loro questo piccolissimo luogo di culto dedicata a Maria Regina della Pace, che si dice che sia stata costruita dopo l'apparizione della Vergine ad una contadina del luogo.

I progetti del Comitato “Luni Antica” non si fermano qui. Gli aderenti lavorano, sperando anche di sensibilizzare tutti gli abitanti sull’importanza del mantenimento e decoro ambientale e della valorizzazione del bellissimo e storico luogo in cui vivono.

La prossima tappa sarà la realizzazione di un murales. Per questo sono alla ricerca di uno o più volontari che donino il loro sapere e la loro opera per la sua realizzazione

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I capigruppo di maggioranza del comune sarzanese rispondono all'opposizione sul "caso" Barontini. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
8 pazienti ospedalizzati in meno, 1962 i positivi residenti alla Spezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa