Incidente sul lavoro a Luni: crolla un silo e muore un operaio In evidenza

di Alessio Boi - Durante delle operazioni per riadattare l'azienda crolla un grosso raccoglitore contenente del materiale da costruzione. Nulla da fare per un giovane operaio.

Giovedì, 29 Ottobre 2020 16:58

Non c'è stato nulla da fare per un operaio di una ditta di ristrutturazione: un silo, molto probabilmente non in ottimo stato, ha ceduto, spezzandosi in due, liberando del materiale che ha tolto la vita a un operaio di 36 anni originario di Montignoso.

L'uomo stava saldando proprio sotto al contenitore in questione, molto grosso e pesante, che si è spezzato a metà verosimilmente perché usurato e in disuso da molto tempo e l'operaio è stato schiacciato da tonnellate di peso.

Il tragico episodio è successo a Luni in via Sette Quartieri, in una segheria in disuso da molto tempo e sembra che per rincominciare l'attività sia stata contattata una ditta per ripristinare alcune attrezzature.

Oltre al grosso recipiente si è ribaltato anche un autocarro tipo multitel mx250.

Sul posto sono intervenuti tempestivamente Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco e Pubblica Assistenza.

Difficile il recupero della salma, per il quale sono dovuti intervenire anche i reparti GOS (gruppo operativo speciale) con i mezzi per il movimento terra, ruspe e benne, dalla sede centrale della Spezia ed una autogrù da 40 tonnellate di portata dal Comando di Genova.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Le parole del Presidente dell'Associazione Spedizionieri del porto della Spezia Andrea Fontana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Ecco cos'attende il Lunezia Volley nei playoff

Giovedì, 06 Maggio 2021 21:45 sport
La classifica iniziale vede le “lunensi” al primo posto insieme all’Albisola con 12 punti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa