Ad Airola e Pignona l'acqua è di nuovo potabile In evidenza

I parametri sono rientrati nei limiti di legge.

Giovedì, 23 Luglio 2020 18:19

Revocata l'ordinanza del sindaco di Sesta Godano, Marco Traversone, che da ieri vietava il consumo dell'acqua del rubinetto a fini alimentari, se non previa bollitura, nelle frazioni di Airola e Pignona.

Le nuove analisi effettuate dalla ASL5 sui campioni di acqua prelevati dopo l'intervento di ACAM hanno infatti restituito valori entro i limiti di legge.

L'acqua, pertanto, torna potabile e quindi utilizzabile anche a scopi alimentari.

 



È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

A Brugnato in Piazza Ildebrando venerdì 6 agosto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I Carabinieri del reparto Parco nazionale “Cinque Terre” intensificano la sorveglianza. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa