Fincantieri, Paoletti: "Se non cambierà nulla mi rivolgerò all'autorità giudiziaria" In evidenza

Il sindaco di Lerici: "Ho incontrato il Prefetto: attendiamo ancora qualche ora".

Venerdì, 12 Giugno 2020 16:41

"Ieri mi sono incontrato ancora una volta con il Prefetto in merito alla gestione degli arrivi e ripartenze degli operai da Fincantieri e gli inaccettabili assembramenti che, nell'indifferenza della dirigenza aziendale (e non solo), si creano nel cuore della frazione di Muggiano.

Il Prefetto curerà di approfondire il problema con tutti i soggetti interessati. Attendiamo con pazienza ancora qualche ora.

Se nulla avverrà, stante che un provvedimento del Sindaco di Lerici non avrebbe alcuna efficacia risolutiva, vista la situazione di confine tra i comuni e lo stato dei luoghi, sarà gioco forza segnalare i fatti alla Autorità giudiziaria perché siano assunti provvedimenti cautelari volti alla gestione del flusso in tempo di emergenza sanitaria.

La questione rappresenta oggi uno schiaffo alle norme sanitarie e un'offesa alla sicurezza delle famiglie (dei residenti e degli operai) ma anche "ieri o domani", cioè fuori dall'emergenza, il disinteresse per ogni forma di adeguata gestione è difficilmente qualificabile se non quale esercizio di arroganza da una parte e di disimpegno dalle responsabilità da altra parte. Vedremo".

Leonardo Paoletti
Sindaco di Lerici

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi- Eretta pubblica la foto di un paziente bisognoso di cure. Davide Natale: "Messa su internet come un trofeo, non conosce rispetto". Il paziente: "Ho dato io il… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
FisTel Cisl: "Il settore è in ginocchio". Domani la mobilitazione "L’assenza spettacolare". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa