Monesteroli si candida tra i luoghi del Fai In evidenza

«I Luoghi del Cuore sono quei luoghi che gli uomini hanno amato, vissuto, intravisto, sognato, con nostalgia ricordato» Giulia Maria Crespi, Presidente Onoraria FAI

Giovedì, 07 Maggio 2020 12:47

 

L’Italia riparte e con lei anche la decima edizione del censimento dei Luoghi del Cuore, un’edizione speciale perché, anche restando a casa, si può fare la differenza. Un progetto per dare voce al Paese e intervenire concretamente a favore dei luoghi più amati e offrire loro un futuro. Tutti insieme possiamo salvarli.

Dopo due mesi di isolamento, nella settimana in cui l’Italia timidamente riparte, il FAI lancia la decima edizione del censimento de “I Luoghi del Cuore” che si svolgerà dal 6 maggio al 15 dicembre invitando tutti i cittadini a votare i luoghi italiani che amano di più e vorrebbero vedere salvati, tutelati e valorizzati. Un’opportunità per ciascuno di noi di esprimere finalmente, quasi fosse un urlo liberatorio, il sentimento appassionato che ci lega al Paese più bello del mondo, lo stesso di cui abbiamo tanto sentito la mancanza.

La nuova edizione del censimento de “I Luoghi del Cuore” ci proietta al di fuori delle nostre mura domestiche per abbracciare finalmente il Paese che amiamo. Questo progetto racconta più di ogni altro il desiderio della Fondazione di continuare a occuparsi con slancio e passione dell’Italia e degli italiani, mettendosi in ascolto dei cittadini per ideare e immaginare il futuro insieme.

In provincia della Spezia, nel parco nazionale delle Cinque Terre, muove i primi passi in classifica Monesteroli, forse il borgo più suggestivo dell’intera Liguria.

“Si raggiunge attraverso una scalinata di quasi duemila gradini - si legge nella presentazione sul sito del FAI - che scendono dalla collina sovrastante, passando tra boschi e vigneti per poi aprirsi in una discesa mozzafiato. Un Borgo unico al mondo che domina il mare azzurro, ai confini tra realtà e fantasia. Soltanto il rumore della natura del vento e delle onde rompe il silenzio in questo borgo incantato, aggrappato alla roccia, sul filo del mare.”

Questo il link per votare: https://fondoambiente.it/luoghi/monesteroli?ldc 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Probabilmente ci sarebbe qualche cava in meno ma soprattutto qualche alluvione in meno" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Abbiamo prodotto idee e soluzioni e nessuno può raccontare il contrario." Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa