Entra in casa di una coppia armato di bastone In evidenza

Lo fermano i Carabinieri.

Mercoledì, 08 Aprile 2020 17:30

 

Nella giornata di ieri i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sarzana hanno arrestato F.M., italiano classe 87, senza occupazione, già noto alle forze dell’ordine, resosi responsabile di una serie di reati tra cui:- VIOLAZIONE DI DOMICILIO - PORTO DI OGGETTI ATTI AD OFFENDERE - MINACCIA AGGRAVATA e DANNEGGIAMENTO.-

I Militari, nel tardo pomeriggio del 7 aprile, a seguito di richiesta pervenuta sul N.U.E. “112”, sono intervenuti ad Arcola presso l’abitazione di una coppia di coniugi dove poco prima un giovane, che in passato si era invaghito della donna, si era introdotto con violenza, previa effrazione di due porte finestre, utilizzando un bastone di legno.

Il giovane, una volta entrato in casa della coppia, ha minacciato di morte il marito ed ha sottratto il cellulare alla donna scaraventandolo prima sul pavimento, poi fuori dalla finestra, gridando alla donna che doveva stare con lui o le avrebbe ucciso il marito.

Vicini e passanti, sentendo le grida, hanno chiamato il "112" spiegando quanto stava accadendo.

Il tempestivo arrivo sul posto di una pattuglia del “Pronto Intervento” ha consentito di bloccare immediatamente l’esagitato, togliendogli di mano il bastone utilizzato per entrare nell’abitazione e minacciare la coppia.

L’arrestato, al termine degli accertamenti, è stato portato in carcere alla Spezia ed anche sanzionato amministrativamente per la violazione delle misure di contenimento adottate per emergenza COVID-19.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Miracolosamente illeso, fatto salvo alcune escoriazioni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'ultima decisione spetta al Consiglio Federale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa