Gusto spezzino, il gioco - concorso che valorizza gli "artigiani dell'agroalimentare" In evidenza

di Elena Voltolini - Occasione di visibilità per le attività di eccellenza che tramandano i sapori e i prodotti della tradizione.

Lunedì, 13 Gennaio 2020 19:11

Promuovere i prodotti locali, le eccellenze gastronomiche, i sapori della tradizione e quelle attività che li tramandano: è questo l'obiettivo di “Gusto spezzino”, il gioco – concorso organizzato da CNA La Spezia in collaborazione con il quotidiano La Nazione.

Gli artigiani di qualità del settore agroalimentare saranno i protagonisti di interviste che saranno pubblicate sulle pagine del quotidiano, attraverso le quali potranno fare conoscere la propria attività ed i propri prodotti di eccellenza e di punta.

Lo faranno mettendosi in gioco perchè i lettori, tramite un tagliando presente sul quotidano stesso, potranno votare la propria attività preferita.
La classifica sarà periodicamente aggiornata e pubblicata, dando così alle attività meglio posizionate ulteriore visibilità, sino a decretare la vincitrice e una serie di amate eccellenze artigiane che saranno premiate anche con una targa, che pare essere davvero molto ambita.
Così, almeno, è stato per contest simili proposti in passato, come quello riservato alle gelaterie o ai ristoranti, e tutto lascia presagire che anche le attività artigiane dell'agroalimentare siano pronte a darsi battaglia a suon di prodotti tipici, ricette della tradizione e, perchè no, qualche variazione sul tema.

Il contest partirà nei prossimi giorni e durerà circa due mesi, salvo proroghe che, nel caso di particolare successo dell'iniziativa e di molteplici adesioni, non sono escluse.

“E' un contest particolare, come altri che abbiamo fatto in passato, perchè ribalta un po' quello che avviene di solito, in quanto i premi sono per le attività, non per i lettori del nostro giornale, ai quali abbiamo invece affidato il ruolo di giudici – sottolinea il Caporedattore de La Nazione La Spezia Anna Pucci in sede di presentazione dell'iniziativa – Il nostro obiettivo è proprio quello di mettere in luce le tante eccellenze che ci sono sul territorio, aiutare le attività a farsi conoscere e anche contribuire a tramandare i piatti e le ricette proprie del Gusto spezzino”.

“Quello che abbiamo notato in contest simili che abbiamo organizzato in passato – prosegue la giornalista – è anche il senso di affetto della clientela verso le proprie attività di fiducia che queste iniziative sono in grado di muovere e amplificare e ciò è molto interessante”.

Carlo Pellegrini, portavoce CNA agroalimentare La Spezia, ha sottolineato come il concorso sia aperto alle più svariate attività: dai pastifici alle macellerie; dalle pescherie ai caseifici; dalle pasticcerie alle salumerie. Ma non solo: anche pizzerie artigianali e trattorie che propongono piatti della tradizione, e poi birrifici, frantoi, aziende vitivinicole, solo per citare alcune tipologie di attività.

Il requisito da rispettare è quello di tramandare il "Gusto spezzino".

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il consigliere di maggioranza Alessandro Rosson ha abbandonato l'aula al momento della votazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, i dati di oggi in Liguria

Martedì, 04 Agosto 2020 19:48 cronaca
In Asl 5 situazione ancora stabile Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa