La Spezia, al Liceo Classico il nuovo indirizzo europeo In evidenza

Il Consiglio regionale approva l'emendamento di Costa al Piano di dimensionamento scolastico. Previsti più inglese, diritto ed economia.

Martedì, 17 Dicembre 2019 15:46

Approvato oggi in Consiglio regionale un emendamento presentato dal consigliere Andrea Costa al Piano di dimensionamento scolastico 2020-21 che prevede l'attivazione del nuovo indirizzo presso il Liceo Costa della Spezia.

"È stata una richiesta ben precisa maturata nell'ambito spezzino e la sua approvazione – aggiunge il presidente della III Commissione – conferma il percorso condiviso con il territorio nelle scelte formative della Regione".

Il "Liceo Classico Europeo" arriva in Liguria: oggi il Consiglio regionale ha approvato un emendamento, presentato da Andrea Costa (Liguria Popolare) durante la votazione del Piano di dimensionamento della rete scolastica 2020-2021, che introduce il nuovo indirizzo presso il liceo "L. Costa" della Spezia.

"Ho accolto una delle preziose istanze, giunte dal territorio, che hanno contribuito a integrare l'offerta formativa della nostra regione", spiega il consigliere, che è anche il presidente della III Commissione-Attività produttive, Cultura, Formazione e Lavoro dove il Piano era stato presentato e licenziato il 31 ottobre scorso.

Costa conferma il percorso altamente partecipato che ha permesso di raggiungere nel Piano di dimensionamento scolastico un risultato particolarmente condiviso: "La pianificazione 2020-21 nel suo complesso non prevede - aggiunge - chiusure di istituti o accorpamenti ma, al contrario, fornisce ulteriori servizi nella consapevolezza che la rete scolastica rappresenta un'importante articolazione di presidi sul territorio".

L'apertura dell'indirizzo "classico europeo", uno dei pochi in Italia e l'unico in Liguria, rappresenta un ulteriore valore aggiunto e prevede, fra l'altro, il potenziamento della conoscenza delle lingue straniere e studi di diritto ed economia.

" stata una richiesta ben precisa maturata nell'ambito spezzino e la sua attivazione accresce la qualità dell'offerta didattica – conclude Andrea Costa – e avvicina sempre più la scuola ligure agli standard comunitari, offrendo ai nostri studenti un'ulteriore chance nella formazione europea e nuove opportunità di lavoro".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Apre la stagione abbonamenti del Teatro degli Impavidi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il sindaco Del Bello: "Serve un ampio territorio, per il quale il presidio di pronto intervento 24 ore su 24 è fondamentale". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa