Non una di meno La Spezia a sostegno delle donne cilene In evidenza

"Scendiamo in piazza anche noi, contro repressione e violenze"

Martedì, 10 Dicembre 2019 13:33

"Non Una di Meno La Spezia chiama tutte le donne e soggettività dissidenti a unirsi al grido collettivo che viene dal Cile, replicando il flashmob organizzato dal gruppo femminista Las Tesis e che da giorni ha fatto il giro del mondo diventando la performance simbolo della mobilitazione globale contro la violenza maschile sulle donne.

L'appuntamento è per Sabato 14 Dicembre, ore 15:30 sotto il palazzo del Comune (piazza Lotto Marzo). Porta con te il pañuelo fucsia, indossa una benda nera trasparente da mettere sugli occhi o una maschera del colore e della forma che preferisci. Sentiti libero di indossare quello che desideri.

Vuoi provare la performance insieme a noi? Ci vediamo Giovedì 12 alle ore 17:45 presso i circolo Arci del Canaletto. Segui l'evento facebook per rimanere sempre aggiornato.

Vogliamo esprimere la nostra solidarietà alle donne e a tutto il popolo cileno che da settimane manifesta contro il governo di Sebastian Piñera e il sistema neoliberista che governa il Cile da oltre 40 anni. In nome della sorellanza che ci lega tutti e ci fa essere marea Globale: scendiamo in piazza anche noi, contro repressione e violenze!

Insieme abbiamo disvelato la natura strutturale e politica della violenza patriarcale, che agisce sulle donne e sulle soggettività lgbtqipa+, opprimendo le nostre vite, censurando i desideri e marchiando i nostri corpi.

Ogni 72 ore in Italia una donna viene uccisa da una persona di sua conoscenza, solitamente il suo partner, e continuano anche le violenze omolesbotransfobiche.
Lo abbiamo detto a Roma il #23N in occasione della Manifestazione nazionale di Non Una di Meno contro la violenza maschile sulle donne, la violenza di genere e dei generi: siamo il grido altissimo e feroce di tutte quelle donne che più non hanno voce!"

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Primi scali prenotati per dicembre. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ogni scalo avrà il suo Piano Regolatore aggiornato, ma è sulla riorganizzazione funzionale che l'Autorità Portuale punta per amplificare la crescita. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa