Cgil, Cisl e Uil: "Sicurezza territorio priorità" In evidenza

"Un lavoro immenso, che potrebbe coinvolgere migliaia di occupati. Un piano che deve essere priorità per la Regione ed il Governo".

Lunedì, 25 Novembre 2019 10:45

“La messa in sicurezza del nostro territorio è una priorità assoluta per la difesa dei cittadini, del paesaggio, dei luoghi pubblici, delle imprese; ed, al contempo, occasione di sviluppo ed occupazione.” Così Lara Ghiglione, Cgil, Antonio Carro, Cisl e Mario Ghini, Uil, che continuano: “al di là degli interventi necessari ed imprescindibili per fronteggiare le emergenze causate dal continuo maltempo che si abbatte sulla Liguria, c’è bisogno di un piano straordinario di intervento per la messa in sicurezza della rete stradale, degli argini dei fiumi; bisogna pulire i boschi, rafforzare le colline e le coste; incentivare la ripresa dell’agricoltura sostenibile; restaurare i monumenti danneggiati. Un lavoro immenso, che potrebbe coinvolgere migliaia di occupati. Un piano che deve essere priorità per la Regione ed il Governo.”

Concludono i tre segretari: “Dobbiamo cominciare a ragionare con la logica della prevenzione e della sostenibilità ambientale, altrimenti nei prossimi anni ci troveremo ad affrontare emergenze continue che provocano danni gravissimi ai territori anche in termini di economia e di occupazione. Come sindacati abbiano già siglato con la Regione Liguria l’accordo sul dissesto idrogeologico. Siamo disponibili a fare squadra con tutti gli attori istituzionali affinché il piano per la messa in sicurezza del territorio trovi le risorse e si doti delle competenze necessarie.”

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La toponomastica continua a fare discutere. Questa volta l'iniziativa parte dall'avvocato Cesare Bruzzi Alieti, ex candidato sindaco di CasaPound. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Scontro con un'auto davanti all'istituto nautico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa