Sarzana, denunciata coppia di ladri seriali In evidenza

Gli investigatori della Polizia di Stato sono risaliti all’identità dei due malviventi grazie alle telecamere di sorveglianza. 

Lunedì, 18 Novembre 2019 11:50

Al termine di un’indagine lampo la Polizia di Stato ha denunciato una coppia di Massa responsabile di un furto ai danni di una pizzeria di Sarzana, avvenuto la settimana scorsa. L’uomo e la donna, dopo essersi introdotti nottetempo nell’esercizio commerciale infrangendo il vetro della porta-finestra, avevano messo a soqquadro il locale, riuscendo a rubare solo pochi spiccioli dal fondo cassa. Immediato l’intervento della Volante e della Polizia Scientifica del Commissariato che ha consentito anche di reperire alcune impronte papillari latenti lasciate dai due delinquenti.

A seguito di una breve indagine, nel corso della quale sono state esaminate anche le immagini di alcune telecamere, gli investigatori sono risaliti all’identità dei due malviventi. I due, un uomo 50enne ed una donna 30enne, già conosciuti dalle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e stupefacenti, oltre ad essere denunciati per furto saranno colpiti dal foglio di via del Questore della Spezia e non potranno più far ritorno nella provincia della Spezia per tre anni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Alcuni cittadini lanciano una petizione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Una denuncia per guida senza patente e un furto Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa