Accoltellamento alla stazione di Sarzana: confermato il rimpatrio In evidenza

Trascorsi 180 giorni l'espulsione sarà di competenza delle forze dell'Ordine di Torino.

Lunedì, 12 Agosto 2019 15:02

Nel pomeriggio del 7 agosto la Polizia di Stato era intervenuta alla stazione di Sarzana per una lite tra due cittadini extracomunitari sfogiata in un accoltellamento: uno dei due, estraendo il coltello, si era ferito da solo alla gamba (come avevamo raccontato qui).

I due il giorno stesso sono stati accompagnati al CIE di Torino (centro di identificazione ed espulsione) a seguito dell'attività svolta immediatamente dall'ufficio immigrazione: di oggi la notizia che è stato convalidato dal giudice di pace competente il trattenimento per 180 giorni ai fini dell'espulsione. Quindi, trascorsi massimo 180 giorni, l'espulsione di A.J. del 1985, sarà di competenza delle forze dell'Ordine di Torino.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi - I cittadini si sono mobilitati contro la situazione di degrado del quartiere, esponendo la situazione agli assessori competenti:" Noi tutte le sere abbiamo paura". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa