Il lungo weekend del compleanno sarzanese (foto) In evidenza

di Luca Manfredini – Dopo il sabato di successo dei Negrita ieri in migliaia hanno affollato il centro e il semicentro per la Notte Bianca dedicata al compleanno di Sarzana.

Lunedì, 22 Luglio 2019 16:27

 

E' stato un compleanno riuscitissimo quello che ha visto le strade e le piazze colme di cittadini orgogliosi e turisti felici di festeggiare insieme i 554 anni della città.

Un lungo e riuscito weekend di spettacoli e coinvolgimento che ha unito:
- la storia della città, nel ricordo dei suoi drammatici ma gloriosi “fatti” del 1921 quando Sarzana diventò simbolo di antifascismo. Ricorrenza ricordata in Sala Consiliare con la consegna delle onorificenze a Liliana Segre e Don Luigi Ciotti e l’evento serale al Centro sociale Barontini con la presentazione del libro “Gli arditi del Popolo” e gli approfondimenti dei “fatti del 21” organizzato dal “Circolo Culturale Alessandro Pertini”;
- la Bolla Papale che 554 anni fa promosse Sarzana al ruolo di città;
- le ultime due serate del Festival musicale “Moonland” con i Negrita e Fulminacci;
- la “Notte Bianca di Sarzana alla Luna” con le sue 8 piazze coinvolte.

Due giorni di orgoglio e festeggiamenti che hanno premiato la città, stretta in un abbraccio di migliaia e migliaia tra cittadini e turisti che saranno ricordate a lungo.

Nelle strade e nelle piazze, come da programma, sono state allestite occasioni di intrattenimento per tutti i gusti tra musica, colore e divertimento e le vie si sono trasformate in un lungo serpentone di folla itinerante alla ricerca del proprio evento e/o del negozio o ristoratore giusto dove appagare desideri.

Piazza Calandrini – piazza Capolicchio – piazza De Andrè – piazza Firmafede – piazza Garibaldi – piazza Luni – piazza Martiri – piazza Matteotti hanno fatto il proprio dovere e accolto tutti sino a tarda sera e senza nessun inconveniente: intermezzi di danza, canzoni alla luna, svariati DJ, piazza dei bambini, spettacolo di fuoco, jazz d’autore e altro ancora in più di 15 eventi disseminati nel centro storico.

Presente e attiva come sempre anche “Mai Più Sola”, dell’Associazione Vittoria, con il suo frequentato banco informativo sul sagrato di S.Andrea, compreso per l’occasione anche di una lotteria.

Una festa “in comune” cui hanno lavorato ed aderito in tanti, dal Comune alle associazioni ed ogni singolo commerciante, perché Sarzana rimanga quell’accogliente salotto ricco di storia e accoglienza come le compete.

Sul palco in piazza Matteotti la serata finale dedicata ai giovani ha visto esibirsi, dando il meglio di sé, tre band: il trio toscano “Moca”, il cantautore, compositore e producer “Daerico” e l’atteso “Fulminacci”, il cantautore romano nuovo talento della scuderia Maciste Dischi.

Piazza Matteotti aperta a tutti per l’evento finale di Moonland e ricca d balli, luci e applausi sotto il palco per tutta la lunga serata.

Ma gli eventi non si fermano qui, ora si prosegue con il “Premio Letterario Città di Sarzana” (dal 25 al 28 luglio), con il “Palco Parlante” in piazza De Andrè (26/27/28 luglio), con le Mostre personale di pittura di Fabrizio Tognoni (a Palazzo Civico) e Cristina Mazzetti (all’antico lavatoio) e la 25° edizione del Festival pianistico "Città di Sarzana" (1 agosto Oratorio di Santa Croce), senza dimenticare l’attesa “Festa del Volontariato” (dal 24 al 28) nell’area verde della Pubblica Assistenza.

Il tutto per arrivare in bellezza alla “Soffitta nella Strada” (dal 3 al 18 agosto) ed al ricco programma estivo collegato, perchè Sarzana continui ad essere indiscussa protagonista della proposta turistica e commerciale del territorio come giustamente merita.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Esponente di sinistra della Democrazia Cristiana. Aveva 84 anni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Vani i tentativi di salvargli la vita dopo l'incidente di qualche giorno fa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa