Cattivi odori a Riomaggiore, stretta dei controlli In evidenza

I tecnici verificheranno periodicamente gli impianti di evacuazione fumi ed abbattimento degli odori delle attività.

Martedì, 16 Aprile 2019 09:46
Il Consiglio comunale di Riomaggiore, nella seduta di sabato 13 aprile, ha approvato una modifica al Regolamento edilizio in vigore, volta a garantire la funzionalità degli impianti di evacuazione vapori / fumi ed abbattimento degli odori.
Il problema relativo alla emissioni olfattive moleste è presente nel territorio da tempo e, nonostante i controlli effettuati dall’ASL, al riprendere della stagione turistica la situazione è apparsa addirittura peggiorata rispetto agli anni scorsi.
La modifica apportata al Regolamento non introduce nuove norme alle quali adeguarsi, ma istituisce un semplice programma delle manutenzioni certificato da un tecnico abilitato, quale condizione necessaria per mantenere l’impianto efficiente e conforme alla normativa vigente.

Al fine di evitare il protrarsi di questa situazione insostenibile, l’Ente ha richiesto a tutte le attività di far pervenire, entro 7 giorni, all’Ufficio Tecnico tutte le certificazioni in possesso e di istituire il programma delle manutenzioni entro 30 giorni.
Questa richiesta è volta a far emergere da subito coloro che non hanno l’impianto a norma, i quali dovranno adeguarsi, al fine di evitare emissioni olfattive moleste per tutta la stagione turistica.
In sintesi, la modifica introdotta prevede di documentare la certificazione di conformità dell’impianto rilasciata da un Tecnico abilitato, il quale dovrà verificare periodicamente la regolarità dello stesso, con particolare riferimento all’abbattimento degli odori (effettuare la pulizia e manutenzione, verificare lo stato dei pre-filtri, filtri e filtri a tasche), certificando la situazione riscontrata ed annotando in apposito registro vidimato dall’Ente la visita effettuata, almeno ogni 30 giorni.
In presenza di sistemi alternativi per l’abbattimento degli odori, quali i carboni attivi, oppure altri materiali quali Silica Gel, Zeoliti, ossidi metallici, il tecnico incaricato dalla Società indicherà, rispetto alle condizioni di utilizzo all’impianto, la tempistica entro cui sostituire le componenti attive di detti sistemi. Anche in questo caso le operazioni andranno annotate sull’apposito registro, sottoscritto dall’Amministrazione comunale, e custodito in idoneo spazio protetto all’interno dell’attività.
Le attività manutentive degli impianti dovrebbero essere effettuate durante il periodo di chiusura, pertanto, coloro che le hanno già effettuate in previsione della stagione turistica non avranno alcuna ulteriore incombenza, se non quella di mantenere l’impianto in condizioni di efficienza.

L’ufficio tecnico comunale è comunque a disposizione per fornire chiarimenti e tutto il supporto necessario.

La straordinaria bellezza della nostra terra passa anche dai profumi e dagli odori che ci rappresentano.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune di Riomaggiore

Via T. Signorini 118 
19017 Riomaggiore (SP)
Tel. +39 0187 760211

email: urp@comune.riomaggiore.sp.it

www.comune.riomaggiore.sp.it

Ultimi da Comune di Riomaggiore

"Le criticità evidenziate nel corso delle Conferenze preliminari relative alla soluzione progettuale proposta, tenute nel 2018 e nel 2020, non sono state ancora superate." Leggi tutto
Comune di Riomaggiore
In particolare quelli dei biglietti a tariffa "Cinque Terre", per fare il punto insieme al Parco e programmare la gestione futura. Leggi tutto
Comune di Riomaggiore

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa