“Un luogo per amico: il borgo di Barbazzano”, completata la pulizia del sito In evidenza

Il progetto ha coinvolto 25 studenti.

Lunedì, 01 Aprile 2019 15:06

 

Completati venerdì scorso, 29 marzo, i lavori di pulizia nel sito di Barbazzano da parte degli alunni dell’Istituto Scolastico Parentucelli - Arzela’ di Sarzana, l’attività fa parte del Progetto PON FSE- Potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico, paesaggistico che è stato finanziato grazie alla aggiudicazione del bando da parte dell’Istituto.
Il progetto, “Un luogo per amico: il borgo di Barbazzano”, ha la finalità di valorizzare le antiche rovine dell’insediamento attraverso la loro pulizia per rendere maggiormente fruibile l’area e il posizionamento di adeguata cartellonistica esplicativa.

Il Presidente Tedeschi si sente di ringraziare per il progetto: “Un grande lavoro che ha coinvolto 25 studenti, che ringraziamo ad uno ad uno: Battaglia Alice, Bernardini Fabrizio, Boldrini Andrea, Costa Antonio, Dadà Melissa, Delfreo Simone, Dell’Amico Daniel, Faloia Fabio, Franceschini Selene, Gigliozzi Matteo, Guastini Edoardo, Iannotta Marco, Lenoci Manuel, Lippi Alex, Logiudice Enrico, Mayta Abramo, Moldovan Tonut Gabriel, Palagi Corrado, Peonia Maverik, Piccioli Luca, Prandi Tommaso, Ponzanelli Edoardo, Rosolek Manuela, Simonelli Giorgio, Tineo Junior Ismael.
Ragazzi meravigliosi, professionalmente preparati; un grazie particolare va alla Dirigente scolastica Vilma Petricone ed agli insegnanti Monica Nicoli, Maristella Storti e Riccardo Simonelli molto attenti e consapevoli.
Ci sentiamo di ringraziare inoltre il Comune di Lerci, nella persona dell’assessore ai lavori pubblici ed alla gestione del patrimonio, Marco Russo, che ha concordato e condiviso l‘ iniziativa.
Infine ringraziamo le nostre guardie parco Gioia Pagano e Gino Cabano per la fattiva collaborazione, hanno seguito i ragazzi e, in modo particolare Gino Cabano ha potuto raccontare ai ragazzi la storia di Barbazzano, parte integrante del nostro passato.
Aver osservato al lavoro questi ragazzi riempie di gioia e ci aiuta a pensare che questo mondo ha sicuramente un futuro più attento alla natura ed alla salvaguardia ambientale”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco di Montemarcello Magra

L’Ente Parco regionale Montemarcello Magra Vara, organizza per domenica 29 settembre, per la “Giornata dei sentieri liguri”, "Seduto in quel berso". Leggi tutto
Parco di Montemarcello Magra

Continua lettura nella stessa categoria:

1 commento

  • Link al commento arch Carlo Gianotti Martedì, 02 Aprile 2019 14:55 inviato da arch Carlo Gianotti

    i responsabili del parco non hanno ancora pensato ad un uso turistico ecocompatibile delle numerose spiagge esistenti lungo la costa da Tellaro a Fiumaretta oggi raggiungibili solo per pochi eletti possessori di barca; ricordo che in Francia lungo la costa tra Saint Tropez e Cavallier all'interno del parco regionale della penisola di Saint Tropez è stato realizzato da molti anni un sentiero pedonale attrezzato lungo la costa per Km 14 (in una situazione ambientale molto simile alla costa tra Tellaro e Fiumaretta) che consente ad un grande numero di turisti di frequentare le spiagge e gli anfratti rocciosi lungo la costa .
    Il sistema è poi completato da pulmini che ogni 20 minuti collegano i due terminali del percorso con i centri abitati più vicini.
    E sicuramente un esempio estremamente valido per aumentare l'afflusso turistico e la capacità di balneazione nell'area senza intasare le località turistiche circostanti già particolarmente intasate durante il periodo estivo .
    Andare a vedere per credere

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa