Carispezia contro Trissino, una partita importante per entrambi In evidenza

Sfida dal doppio volto con un occhio puntato all’alta classifica per i vicentini e con Carispezia Sarzana che giocando la partita perfetta che gli regalasse una vittoria potrebbe andare a giocarsi le ultime gare del girone d’andata con meno patemi e con tanto entusiasmo.

Sabato, 02 Dicembre 2017 09:04

Carispezia arriva alla gara con tanta rabbia in corpo per l’eliminazione dalla Coppa CERS, ma soprattutto per l’ arbitraggio indegno che ha compromesso la gara in Spagna. Corona & Co cercheranno la difficilissima impresa contro un Trissino che dal canto suo arriva alla sfida in terra ligure reduce da due vittorie di fila, e di fatto da sei successi nelle ultime sette partite “Dobbiamo provarci anche se loro sono una delle squadre più in forma del momento, però noi abbiamo i mezzi per fare bottino pieno e ritornare a conquistare una vittoria contro una squadra di fascia superiore alla nostra - dichiara il presidente Maurizio Corona – in Spagna, contro l’ Igualada, nonostante la sconfitta, i nostri ragazzi hanno giocato veramente bene, e questo ci fa ben sperare. Il Trissino è un ottima formazione – continua Corona - ed è una delle squadre più in forma del momento e lo sta dimostrando appieno con risultati, la formazione di Jordi Valverde arriva alla sfida in terra ligure reduce da due vittorie di fila, e di fatto da sei successi nelle ultime sette partite. Una formazione che può contare su ottime individualità in avanti e di un ottimo portiere come Edy Nicoletti, oltre a un gruppo di giovani molto interessanti che sono stati valorizzati in maniera esponenziale dal tecnico Spagnolo. Noi siamo in linea con la nostra tabella di marcia – conclude Corona - contro il Trissino siamo a un crocevia importante; vincendo domani potremmo guardare il proseguo del campionato con più tranquillità, infatti facendo bottino pieno contro i Veneti arriveremmo a quota undici punti in classifica, una quota importante che ci permetterebbe certamente di essere certamente più sereni”. GS Hockey Trissino - Carispezia Hockey Sarzana: quattordici le sfide con la squadra veneta in serie A1 7 vittorie per i rossoneri, 5 sconfitte e 2 pareggi. Due i precedenti anche in serie A2, nel 2004-05, prima stagione dei rossoneri in serie A2 ed il tabellino nettamente a favore dei veneti con due vittorie. Per la gara di sabato prossimo Carispezia Hockey si presenta con la formazione al gran completo, rossoneri in un buono stato di forma fisica, arrivano a questa gara “arrabbiati” da quanto successo in terra Catalana, dove li ha visti eliminati, in una partita non certamente “limpida” dal punto di vista arbitrale, dalla formazione dell’ Igualada . I ragazzi di mister Francesco Dolce, occupano la decima piazza a quota otto punti, in una classifica che vede i rossoneri con un punto di vantaggio sul Thiene, quattro sullo Scandiano e Giovinazzo e cinque sul fanalino di coda Correggio, cercheranno il successo pieno per provare a prendere distanza da chi li segue e a mettere così un buon tassello alla “missione salvezza”. Diamo un’occhiata agli avversari: Il Trissino si presenta con quattro nuovi inserimenti nella rosa, rispetto alla passata stagione: i catalani Ferran Formatjè e Joan Wasquez e lo spagnolo Gonzalo Perez oltre al ritorno di Diego Nicoletti, proveniente dal Valdagno, colpo che ha completato il ricco mercato dell’estate. È stato confermato il “top” Edi Nicoletti alla difesa della porta assieme a lui il giovanissimo campione d’Italia under 20 portiere proveniente dal vivaio locale, Giovanni Bovo. Il resto del gruppo è composto da trissinesi doc: il sempre più capitano Carlo Bertinato, e gli altri tre ragazzi freschi vincitori del titolo italiano under 20 : l’estroso Alberto Greco, il figlio d’arte Alessandro Faccin e Filippo Schiavo. La panchina da metà della scorsa stagione è stata affidata a Jordi Valverde coadiuvato dal direttore sportivo Mirco De Gerone. La gara si preannuncia molto bella, con i Trissinesi che vogliono vincere per rimanere nelle parti nobili della classifica, mentre il Sarzana che vuole raggiungere al più presto i punti per togliersi dalla zona rossa della classifica. Il match si giocherà Sabato 2 Dicembre alle 20.45 al Centro Polivalente di Sarzana, arbitrano il Sig Molli (LU) il Sig Brambilla (MZ) ausiliario Sig. Capparelli (LU).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Hockey Sarzana

Sabato 16 gennaio affronterà Scandiano. Leggi tutto
Hockey Sarzana
Quattro punti strameritati contro avversari non certo agevoli. Leggi tutto
Hockey Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa