Sarzana, offensiva da 350mila euro su torrenti e canali In evidenza

L'attenzione al territorio e alla sua manutenzione, in ottica di prevenzione che negli anni è diventata prioritaria, sono stati al centro della Giunta. Due sono i progetti relativi alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei canali e torrenti del territorio che sono stati approvati nella riunione di ieri.

Martedì, 23 Settembre 2014 14:21
Il primo, del valore di 340mila euro (di cui 310mila stanziati dalla Regione) è il progetto preliminare relativo agli interventi per adeguamento idraulico sul bacino del Fiume Magra; il secondo, per un investimento di 20mila euro di cui una parte coperto dalla Provincia, riguarda il progetto esecutivo per la manutenzione ordinaria , con interventi sugli alvei, per anno 2014. "Si tratta - dicono il sindaco Alessio Cavarra e l'assessore ai lavori pubblici Massimo Baudone – di interventi molto importanti sotto il profilo della difesa idraulica. Ringraziamo la Regione Liguria per questo importante contributo che ci permettere di fare molti interventi nei principali canali e torrenti del territorio comunale".

Il dettaglio del piano sul bacino del Magra prevede varie opere di difesa e adeguamento del rischio idraulico. Il primo lotto riguarda interventi negli alvei dei torrenti Calcandola, Amola e Isolone, per un valore progettuale di 54 mila euro: si tratta di opere di consolidamento della briglia del torrente Calcandola in località Pallodola e sulla briglia del torrente Amola in un tratto lungo la strada di via Falcinello, mentre per il torrente Isolone verrà consolidata la briglia in corrispondenza del sottopasso ferroviario in località San Lazzaro. Il secondo lotto prevede la manutenzione straordinaria con la ricostruzione del muro di contenimento del torrente Calcandola a confine con la strada comunale di via dei Molini (in loc. Budella), per un importo dei lavori di 13.500 euro; infine, nel terzo lotto del valore progettuale di 73.960 euro, sono previsti interventi di ripristino della sezione di deflusso del torrente Amola, mediante movimentazione ed eventuale rimozione del materiale litoide,nei tratti critici, per ripristinare il regolare deflusso delle acque e per regolarizzare l'alveo, in un tratto del torrente di circa 1600 metri lineari.

E' previsto poi il taglio della vegetazione attraverso l'asportazione del materiale di ostacolo al regolare deflusso delle acque nei torrenti Amola, Turì, torrente Isolone a San Lazzaro, canale Albachiara, torrente Calcandola e il canale Rodopilo . Il secondo progetto approvato dalla Giunta, come detto, riguarda la manutenzione ordinaria dei corsi d'acqua. Qui è prevista la pulizia di un tratto dell'alveo del torrente Parmignola a Marinella, del canale Rigoletto e Gonfiatelli e del fosso Chiavica. "Adesso- conclude Baudone- dobbiamo in tempi brevi passare all'aggiudicazione dei lavori, almeno quelli ritenuti di maggiore urgenza".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: urp@comunesarzana.gov.it

 

www.sarzana.org

Ultimi da Comune di Sarzana

È rivolta ai soggetti seguiti dal Dipartimento Struttura Semplice Disabili. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa