Raccolta differenziata a Riomaggiore, partono i controlli sui rifiuti esposti In evidenza

L'appello del primo cittadino Fabrizia Pecunia: "I maggiori problemi nella raccolta differenziata derivano dall'errata separazione dei materiali".

Giovedì, 03 Dicembre 2020 15:24
Fabrizia Pecunia, sindaco di Riomaggiore Fabrizia Pecunia, sindaco di Riomaggiore

"La raccolta differenziata è la migliore alternativa allo smaltimento dei rifiuti in discarica", così il sindaco di Riomaggiore Fabrizia Pecunia rivolgendosi ai suoi concittadini.

"Differenziare i rifiuti significa tutelare l’ambiente ma anche, per tutti noi, significa contribuire allo sviluppo del proprio Comune ed alla sostenibilità del proprio territorio, aumentare la qualità della vita creando ricchezza e benessere, attraverso il riutilizzo e la rigenerazione delle risorse, e farlo, soprattutto, nel completo rispetto della natura.

Purtroppo, ancora oggi, i maggiori problemi riscontrati nella raccolta differenziata porta a porta svolta nel Comune di Riomaggiore derivano dall’errata separazione dei materiali differenziabili; questo comportamento penalizza la qualità del servizio oltre che a vanificare lo sforzo di tutti i cittadini più virtuosi.

Dobbiamo utilizzare questo tempo a disposizione, nel quale il turismo è sostanzialmente fermo, per migliorare la percentuale di raccolta differenziata nel nostro Comune, mantenendola elevata anche durante il periodo invernale.

Per questo a partire da sabato 5 dicembre, su tutto il territorio comunale, verrà avviato un periodo di controlli puntuali dei rifiuti esposti, durante il quale i sacchi non conformi (sacchi neri o sacchi trasparenti con evidente mancata differenziazione dei materiali) saranno “bollati” come non conformi e rimossi solo dopo opportuna verifica.

Si ricorda che il materiale deve essere esposto esclusivamente in sacchi trasparenti, compreso l'indifferenziato.

Questo arco temporale permetterà di svolgere i necessari controlli da parte delle autorità competenti a seguito dei quali potranno essere emesse sanzioni per errato conferimento dei rifiuti.

Per fare una buona raccolta differenziata basta solamente un po’di attenzione giornaliera. I rifiuti devono essere smaltiti, sulla base del calendario di conferimento, come segue:

• Imballaggi in plastica e metalli;

• Carta e cartone;

• Vetro;

• Rifiuto organico;

• Rifiuto residuo non riciclabile

Tutti i restanti rifiuti urbani e assimilabili possono essere conferiti presso i centri di raccolta.

Per ogni dubbio su come differenziare correttamente i rifiuti è possibile:

- scaricare gratuitamente dal sito di Acam Ambiente il “Rifiutologo”: una pratica guida utile per individuare il corretto modo di smaltimento di ogni materiale https://www.acamambiente.com/sites/default/files/allegati/pagine-istituzionali/Rifiutologo%20A5%20ACAM%20La%20Spezia%202019%20x%20sito.pdf;

- consultare l’app gratuita EcoIren per avere sempre a portata di mano tutte le informazioni sulla raccolta differenziata.

Acam Ambiente è sempre a disposizione tramite i seguenti canali:

Servizio di Customer Care Acam Ambiente per informazioni, richieste e segnalazioni riferite al Servizio di Raccolta e Igiene Urbana: Numero Verde 800487711 dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sportello Ambiente: Via A. Picco, 18 dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 15:00, sabato dalle 8:30 alle 12:30;

Sito internet: www.acamambiente.com;

Scaricando gratuitamente la APP EcoIren per smartphone o tablet

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune di Riomaggiore

Via T. Signorini 118 
19017 Riomaggiore (SP)
Tel. +39 0187 760211

email: urp@comune.riomaggiore.sp.it

www.comune.riomaggiore.sp.it

Ultimi da Comune di Riomaggiore

"Le criticità evidenziate nel corso delle Conferenze preliminari relative alla soluzione progettuale proposta, tenute nel 2018 e nel 2020, non sono state ancora superate." Leggi tutto
Comune di Riomaggiore
In particolare quelli dei biglietti a tariffa "Cinque Terre", per fare il punto insieme al Parco e programmare la gestione futura. Leggi tutto
Comune di Riomaggiore

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa