Disciplina delle concessioni balneari marittime, il sindaco Moggia scrive a Conte In evidenza

"L’Italia, culla del diritto occidentale, è in grado di adottare una disciplina complessiva analoga a quella già adottata da altri Paesi europei?"

Giovedì, 18 Giugno 2020 10:49
Emanuele Moggia Emanuele Moggia

Il sindaco di Monterosso, Emanuele Moggia, ha inviato una lettera a Palazzo Chigi per chiedere la tempestiva adozione di un provvedimento legislativo che porti definitiva chiarezza nella disciplina delle concessioni demaniali marittime, disciplina che è ancora avvolta da troppe ambiguità e contraddizioni interpretative. Di seguito il testo della lettera.

Gentile Presidente,
Mi rivolgo a Lei in qualità di Sindaco del Comune di Monterosso al Mare, nelle Cinque Terre, Provincia della Spezia.
Le scrivo per perorare la tempestiva adozione di un provvedimento legislativo che porti definitiva chiarezza nella disciplina delle concessioni demaniali marittime, disciplina che è ancora avvolta da troppe
ambiguità e contraddizioni interpretative.

In Italia si è scelto, sin qui, lo strumento della proroga ex lege delle concessioni esistenti (l’ultimo intervento risale alla legge finanziaria 2018). Tale strumento, tuttavia, risulta sospetto di non conformità rispetto al diritto dell’Unione europea. Altri Paesi hanno affrontato (e risolto) diversamente la questione, dotandosi di leggi organiche che hanno saputo discriminare, e tutelare, l’Amministrazione e l’economia nazionale, nella doverosa osservanza dei princìpi del diritto europeo.

Mi permetto di chiederLe pertanto, Signor Presidente, se l’Italia, culla del diritto occidentale, non sia in grado di adottare una disciplina complessiva analoga a quella già adottata da altri Paesi europei. Se l’Italia non sia capace, ad esempio, di stabilire se la “Direttiva Bolkenstein”, ove correttamente interpretata, si applichi, ovvero, non si applichi, alle concessioni del Demanio marittimo (così risulta essersi espresso di recente lo stesso Bolkenstein).

Sono il Sindaco di un piccolo borgo marinaro, nel cui territorio comunale insistono dodici concessioni demaniali marittime, di cui dieci gestite, a fini di lucro, da imprese locali di tipo famigliare. I loro titolari e i loro dipendenti vivono da anni nell’incertezza.

Il Comune che ho il privilegio di amministrare è chiamato, tramite i propri funzionari, a gestire, per conto del Demanio, tali concessioni, e si trova nella difficile situazione di dover operare sulla base di fonti primarie sospette di illegittimità, tra diffide delle Procure della Repubblica, ricorsi, istanze della società civile e pronunciamenti, anche contraddittori fra loro, di Tribunali Amministrativi Regionali e dello stesso Consiglio di Stato.
Credo sia precipuo dovere dello Stato dare certezza ai propri cittadini e assicurare il buon andamento dell’Amministrazione, anche locale, senza scorciatoie ma con provvedimenti chiari e lungimiranti.
Sono certo che Ella, Presidente, dispone di un Ufficio legislativo adeguato. Che l’Ufficio si metta al lavoro. Che ci sia data, in tempi rapidi (la scadenza delle concessioni è fissata al 31 dicembre 2020), una legge degna del nostro Paese, non viziata da ambiguità interpretative, ma che risponda in modo chiaro alle esigenze degli Enti locali e delle legittime aspettative della cittadinanza.
Grato per l’attenzione e l’ascolto che vorrà dare a questo mio appello, colgo l’occasione per inviarLe i miei più cordiali saluti.

Il Sindaco
Ing. Emanuele MOGGIA

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Monterosso

Piazza Garibaldi, n. 35
19016 Monterosso al Mare (SP)
Tel: 0187 817525

 

www.comune.monterosso.sp.it

Ultimi da Comune di Monterosso

Venerdì 7 Agosto alle ore 21,30 al Molo dei Pescatori Leggi tutto
Comune di Monterosso
La comunità di Monterosso festeggerà ogni nuova nascita con il suono a festa delle campane della Parrocchia di San Giovanni Battista. Leggi tutto
Comune di Monterosso

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa