Spi, Slc e Fisac: “Pensioni e banche, rispettiamo le regole” In evidenza

Un appello ai pensionati ed alla cittadinanza

Lunedì, 23 Marzo 2020 12:41

Spi Cgil, Slc Cgil e Fisac Cgil rivolgono ai pensionati ed alla cittadinanza un appello al rispetto delle regole per il ritiro delle pensioni e per le operazioni bancarie in questo difficile momento dell'emergenza Covid-19.

POSTE

Le pensioni del mese di aprile 2020 verranno accreditate il 26 marzo 2020 per i titolari di Libretto di Risparmio, Conto corrente Bancoposta o Postepay Evolution.
Con una carta Postamat, una Carta Libretto o una Postepay Evolution è possibile prelevare contanti dai 7000 sportelli automatici ATM Postamat, senza fare la coda all'interno degli uffici postali.
Se non si può fare a meno di prelevare la pensione in contanti all'interno dell'ufficio postale ricordarsi di rispettare il calendario seguente secondo l'ordine alfabetico del cognome:

Giovedì 26 marzo dalla A alla B
Venerdì 27 marzo dalla C alla D
Sabato 28 marzo dalla E alla K
Lunedì 30 marzo dalla L alla O
Martedì 31 marzo dalla P alla R
Mercoledì 01 aprile dalla S alla Z

Queste disposizioni sono state prese per garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti di Poste Italiane. In questa fase delicata ognuno è chiamato a fare la sua parte: bisogna recarsi in ufficio postale solo per operazioni essenziali e indifferibili e, ove possibile, indossare i dispositivi di protezione personale. Rispettare le regole di ingresso all'interno degli uffici postali e mantenere la distanza di almeno un metro dagli altri all'esterno e nelle sale aperte al pubblico.

BANCHE

Coloro che ricevono la pensione direttamente sul conto corrente bancario, sono invitati a recarsi il meno possibile in filiale, e se è proprio necessario attenersi alle disposizione impartite dal proprio istituto di credito. La cosa migliore è usare bancomat o altri sistemi di pagamento elettronico per tutte le operazioni di pagamento.

Nel rinnovare il sostegno e la vicinanza in questo difficile momento ai lavoratori postali, bancari e ai pensionati del nostro territorio Spi Cgil, Slc Cgil e Fisac Cgil invitano al rispetto di queste raccomandazioni nello spirito di collaborazione reciproca.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

La Cgil lancia l'allarme: "Coinvolti un centinaio di lavoratori". Leggi tutto
CGIL
La Cgil chiede con urgenza un incontro con il presidente Giovanni Toti. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa