Con Confartigianato puoi fare domanda per la riduzione del premio Inail In evidenza

Entro il 29 febbraio

Venerdì, 24 Gennaio 2020 14:33

Lo sai che puoi pagare meno il premio Inail? Se hai effettuato in azienda nel 2019 interventi migliorativi delle condizioni di sicurezza ed igiene potresti aver diritto ad uno sconto. Ti sei mai informato? Ora puoi grazie all'Ufficio Sicurezza Confartigianato.

E' stato pubblicato il nuovo modello OT23, che sostituisce il precedente comunemente conosciuto come OT24, per ottenere lo sconto dei premi assicurativi. Nel modulo di domanda l’Inail indica e predefinisce le azioni e i miglioramenti considerati validi per ottenere il beneficio richiesto. Gli interventi sono articolati in 5 sezioni e sono distinti in: interventi di carattere generale (A), di carattere generale ispirati alla responsabilità sociale (B), trasversali (C), settoriali generali (D) e settoriali (E).

Tra i molti esempi di interventi ritenuti meritevoli per la richiesta di riduzione sono riportati l’adozione o il mantenimento di sistemi di gestione della sicurezza sul lavoro idoneamente certificati, le asseverazioni rilasciate da organismi paritetici, la segnalazione di quasi infortuni o di mancati incidenti sul lavoro, le iniziative di formazione adottate, le agevolazioni sociali concesse ai lavoratori, le convenzioni stipulate con le Asl per le campagne contro il fumo, l’abuso di alcool e di sostanze stupefacenti, e di adozione di corretti stili di alimentazione. Tra le novità di quest'anno anche le misure migliorative per il reinserimento degli infortunati da lavoro e con disabilità da lavoro, quelle relative alle modalità del servizio di trasporto da casa al lavoro per i lavoratori in orario notturno e la realizzazione di interventi per contrastare il verificarsi di rapine.
La documentazione certificante l’avvenuto intervento deve essere presentata insieme alla domanda. I documenti devono riportare la data e la firma del datore di lavoro, ma, a seconda degli interventi, anche di altri soggetti idonei. Lo sconto sarà variabile in base al numero dei lavoratori presenti in azienda: fino a 10 dipendenti: riduzione 28%; da 11 a 50 dipendenti: riduzione 18%; da 51 a 200 dipendenti: riduzione 10%; oltre 200 dipendenti: riduzione 5%.

La domanda deve essere compilata e inoltrata, esclusivamente in modalità
telematica sul sito INAIL, entro il 28 febbraio 2020 ma gli interventi
dovranno essere effettuati entro il 31/12/2019.

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare all'Ufficio Sicurezza
Confartigianato, tel. 0187.286632 (Enrico Taponecco) e-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Ultimi da Confartigianato

Un incontro con un responsabile di zona di Booking.com che illustrerà le nuove opportunità del portale Leggi tutto
Confartigianato
Le aziende potranno incontrare i giovani che hanno frequentato i corsi di formazione di Conartigianato che cercano un'occupazione nel settore turistico. Leggi tutto
Confartigianato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa