Comitato Sarzana, che Botta!

Comitato Sarzana, che Botta!

Via XX Settembre, 51
19038 Sarzana SP

Tel. 338 1585006

E-mail: sarzanachebotta@gmail.com

URL del sito web: http://www.sarzanachebotta.org
I comitati ambientalisti: "Toti dimostra ancora una volta l'amore che ha per questo territorio".
Il comitato Sarzana, che Botta: "Continueremo a porre le domande, a cui la Regione e il presidente della Provincia Peracchini e la stessa Iren-Recos da mesi non rispondono".
"Siamo arrivati al punto di dover apprezzare una piazza pubblica sfregiata perchè sempre meglio del degrado in cui versava prima?"
Il difensore civico Lalla, a seguito delle notizie di nuove installazioni di antenne a Sarzana, chiede al Comune di sapere che fine ha fatto il piano di organizzazione degli impianti…
"Ai Comuni può derivare un danno erariale. Chiediamo che si attivino. Altrimenti adiremo la Corte dei Conti"
Promosso dal Comitato Sarzana, che botta! che lamenta anche il silenzio di tutti i comuni, ad esclusione di quello di Lerici.
Presentato dal Comitato Sarzana, che botta!, che ora ne chiede la condivisione ai sindaci della provincia e ai parlamentari spezzini.
La nota del comitato: "Ci rimettiamo all’Autorità di controllo, affinché verifichi la regolarità delle procedure".
I comitati contrari al biodigestore accusano Recos/Iren (e non solo) di sottovalutare il tema della sicurezza.
Gli ambientalisti chiedono un intervento più deciso per bloccare il progetto.
Duro atto d'accusa dei comitati per il NO al biodigestore nei confronti dei partiti di maggioranza, anche in risposta ad alcuni commenti di importanti esponenti.
I Comitati contrari all'impianto sperano nell'unanimità delle forze politiche nell'esprimere il parere negativo, da fare valere in sede di Conferenza dei Servizi.
Secondo i Comitati che si oppongono al biodigestore, vene avvantaggiato un privato a dispetto dei cittadini.
Gli ambientalisti sollecitano l’intervento del ministro Costa.
I comitati contrari alla realizzazione del biodogestore chiedono fatti concreti, con particolare riferimento alla discussione all'interno del Comune di Vezzano, ma non solo.
E' l'unico aspetto sul quale può intervenire, trattandosi di una materia che compete alle regioni.
I Comitati contrari all'impianto sollecitano atti concreti da parte del sindaco Bertoni e della sua Giunta.
I comitati contro il Biodigestore si ritroveranno domani per un volantinaggio alla Spezia tra via Fratelli Rosselli e via Prione dalle 9:00 alle 13:00.
Tra i timori c'è anche quello del raddoppio della capacità dell'impianto.
Lo spostamento dovuto all'ordinanza che vieta l'accesso alla sala consiliare di Ponzano.
Con parlamentari, amministratori locali e candidati alle elezioni regionali.
La nota del comitato "Sarzana, che Botta!", i comitati e le associazioni hanno chiesto ai parlamentari spezzini di intervenire.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa