Stampa questa pagina

Nuoto, atleti dall'Italia e dall'estero per la Granfondo 5 Terre a Punta Mesco In evidenza

Tra gli uomini vince Mario Crotti, tra le donne la sudafricana Karina Bruwer.

Martedì, 11 Giugno 2019 21:45

Domenica 9 giugno a Monterosso si è svolta la gara di nuoto in acque libere di 15 km, denominata Granfondo delle 5 Terre.

La manifestazione è stata organizzata da Alessandro Pilati,Presidente NAL in collaborazione con il Circolo Velico di Monterosso, che ha messo a disposizione la logistica e le imbarcazioni di assistenza ai nuotatori.

La gara si è svolta nello splendido scenario dell area marina di Punta Mesco, con partenza dal Circolo Velico verso Levanto e ritorno. Tra i partecipanti, provenienti da varie regioni italiane e dall’estero, ha vinto Mario Crotti con 3 ore e 50’, secondo Gianluca Caldani con 4 ore seguito da Franco Muscarà che ha chiuso in 4 ore e 16 minuti e da Gianluca Faresini.

Tra le donne prima la sudafricana Karina Bruwer in 4 ore e 10 minuti seguita da Monica Cordano. La prova è stata caratterizzata da un persistente vento da Levante, con correnti contrarie che hanno messo a dura prova gli atleti.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Un movimento politico fondato da ragazzi/e con un unico obiettivo: rivoluzionare il modo di fare politica in tutti i paesi dell'Unione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Consiglio regionale straordinario dedicato alla sanità. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa