Atletica, record e soddisfazioni per gli atleti della Duferco In evidenza

I risultati del palio dei Comuni a Roma e dei campionati nazionali su posta a Rieti.

Martedì, 11 Giugno 2019 20:00

Atletica leggera, entra decisamente nel vivo l’attività degli atleti spezzini impegnati in un fitto calendario di gare, aspettando il “clou” degli assoluti B che riunirà nel prossimo week-end alcune centinaia di atleti, tecnici e accompagnatori nella prova generale degli assoluti A attesi nel 2020 alla Spezia.

La settimana appena conclusa ha portato record e soddisfazioni in casa Duferco Atletica Spezia, la società che vede Stefano Mei come presidente e un tecnico navigato come Chicco Leporati in qualità di direttore tecnico.

Due gli eventi appena conclusi: per i più piccoli il “palio dei Comuni” che ha coinvolto a Roma 2.500 mini-atleti in quasi 200 rappresentative di tutta Italia, a cornice del Golden Gala Pietro Menna.

Il secondo appuntamento a Rieti per i campionati nazionali su pista juniores e promesse. All’Olimpico impegnati 30 giovani atleti spezzini divisi in due squadre – tra tesserati Duferco e alunni delle medie spezzine Pellico-Mazzini, Anna Frank e Follo, coordinati dai tecnici Fidal Paola Romano e Carolina Leporati – che sono riusciti ad arrivare quarti assoluti nella staffetta corsa sulle distanze dei 12 x 200 metri dietro i padroni di casa delle fiamme gialle e i colleghi di Rieti e Firenze.

La lunga giornata è iniziata al mattino con le batterie di qualificazione e si è conclusa nel pomeriggio, ottimo il tempo di 5:50.3 con il quale i piccoli runner hanno conquistato una posizione nella top ten nazionale.

Alla premiazione - in qualità di dirigente nazionale della Fidal - presente anche il presidente Duferco Stefano Mei. A Rieti nei campionati italiani individuali juniores e promesse ottimi riscontri per gli atleti spezzini impegnati contro i più forti a livello nazionale , accompagnati dallo staff tecnico con Federico Leporati, Giovanna Agnolucci e Roberta Buonarrico: il 2001 Francesco Valentini ha miglorato di oltre 3 metri il suo personale nel giavellotto, con un ottimo quarto posto e la distanza di 55metri 01.

Nella stessa categoria juniores Alessandro La Mantia ha centrato un sesto posto assoluto nella finale dei 400 metri, con 49’16” e circa 20 centesimi meno del suo personale.

Nelle ragazze categoria promesse ottimo settimo posto di Elena Arena nei 100 piani, sempre nelle under 23 sesto piazzamento per la staffetta femminile 4 x 100 (Rubini, Arena, Furno e Giunti). Hanno partecipato alla finale anche gli juniores Leonardo Linari (martello), Lorenzo Seghieri (disco), Asia Ciuffardi (triplo), Paolo Bonazzi (5000).

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Dovranno rispondere di furto e di tentato furto aggravato. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Domani, lunedì 16 settembre. Apertura ufficiale il 28 settembre. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa